Logo di sawadee
make money in thailand

5 modi per fare soldi in Thailandia

5 modi per fare soldi in Thailandia

Il punto di forza di questo sito sta nello descrivere la  Thailandia a 360 gradi.  Gli articoli che trattiamo  sono molto vari; alcuni argomenti sono divertenti su come spendere soldi, dalle prostitute di Bangkok alle visite turistiche nelle zone rurali di Isaan, altri sono piu’ seri .  Ciò di cui non ho ancora trattato è come realizzare il sogno di vivere qui a lungo. Ne parliamo un po ‘oggi. Ci sono fondamentalmente due cose che devi padroneggiare su base regolare.

1 – È necessario occuparsi della situazione dei visti. Direi che l’80% di tutte le persone che vivono qui permanentemente o ottengono un visto di lavoro non immigrato dal loro datore di lavoro o hanno la loro compagnia tailandese, o sono in possesso di un visto per studenti rinnovabile annualmente ma di solito ci vuole un po ‘di tempo per trovare la scuola giusta che fornisce i documenti necessari per la domanda di visto. I liberi professionisti e i ragazzi che lavorano online di solito scelgono questa opzione, ma devono prestare molta ma molta attenzione. Potresti anche trovare ragazzi con lavori regolari come insegnanti di inglese o agenti immobiliari che lavorano con un visto turistico. Poi una volta ogni tanto il dipartimento del lavoro arresta gli stranieri per lavoro illegale durante una delle loro ispezioni (non del tutto casuali).
Il restante 20% degli alieni (è così che vengono chiamati gli immigrati gli stranieri dai thailandesi) trova troppa seccatura, ma non si prende la briga di ottenere 4 visti turistici all’anno e di correre al confine ogni trimestre. Questo metodo presumibilmente è diventato più difficile recentemente, ma si vedono ancora persone che lo fanno ancora e, se necessario, trovano scappatoie, come applicare ogni volta in ambasciate diverse, ad esempio Vientiane, Phnom Penh, Kuala Lumpur. Questo mese la Thailandia ha introdotto il nuovo visto turistico di 6 mesi, ma dovremo vedere se funziona davvero come un’opzione per un soggiorno di lunga durata in Thailandia.

2. Devi Avere molti  soldi qui in Tailandia. E prima che mi dimentichi di menzionarlo in seguito, vorrei chiarire ora:

  • Fare soldi in Thailandia è più difficile di quanto pensi, non importa se stai cercando un lavoro o fai le tue cose – se fosse così ci sarebbero molti più espatriati seduti a Starbucks o che  camminano lungo Sukhumvit Road.
  • Hai bisogno di più soldi di quanto potresti pensare quando verrai per la prima volta qui.

Non voglio entrare troppo nei dettagli su quanti soldi esattamente dovresti fare in Thailandia ogni mese per vivere bene e (e questo è quello che molte persone sembrano dimenticare o reprimere) per risparmiare denaro per una moto, auto, forse per comprare un condominio o costruire una casa un giorno, per prendersi cura della tua lady thailandese, per il matrimonio, per i tuoi potenziali figli e, ultimo ma non meno importante per il tuo pensionamento. Sarebbe in qualche modo fuori tema perché ti sto mostrando i diversi modi in cui Farangs può fare soldi qui invece di quanto hai davvero bisogno – quell’argomento ha abbastanza potenziale per essere discusso in un articolo separato (rimani sintonizzato).

Bene, quindi entriamo subito in questo: questi sono i cinque diversi modi su come guadagnare soldi in Thailandia:

1. Prendi un lavoro

Quando i thailandesi parlano con un Farang e dice che lavora qui, la reazione è di solito come “kun bpen kruu reu” (คุณ เป็น ครู หรือ) – sei un insegnante, non è vero? Non sono esattamente sicuri del motivo per cui presumono che siamo tutti una sorta di insegnanti, ma forse è stato il caso per secoli in cui le persone non avevano molte alternative in termini di occupazione rispetto all’insegnamento dell’inglese ai bambini delle scuole locali. Gli insegnanti di inglese di solito sono assunti con un contratto annuale e guadagnano tra i 25-30k Baht al mese e poiché la domanda in questi lavori è piuttosto elevata in questi giorni assumono quasi esclusivamente madrelingua. Se sei qualificato e ti piace davvero insegnare, perché no, allora il tuo obiettivo a lungo termine potrebbe essere quello di essere assunto da una scuola o università privata e guardare ai stipendi nella gamma di 100k Baht.

Con il numero crescente di aziende internazionali che aprono filiali qui potresti anche ottenere un lavoro d’ufficio presso di loro, ma questi sono ovviamente estremamente difficili da ottenere e di solito inviano lavoratori esperti dalla sede centrale piuttosto che pubblicare un annuncio di lavoro in Thailandia. Da tutte le compagnie internazionali direi che l’80% è a Bangkok, quindi se non sei flessibile in termini di luogo di vita non puoi semplicemente dire “Oh, mi piace Khon Kaen, quindi farò domanda nel dipartimento logistico del Filiale Siemens lì ”- perché non ce n’è uno e sono sicuro che non ce ne sarà uno nei prossimi 20 anni.  Anche se ci sono salari minimi per gli stranieri che lavorano in Thailandia, molte aziende non seguono questa regola, non solo ma soprattutto le startup. Allora che succede? Loro ti dicono ti pagano 30.000 Baht al mese e tu dovrai pagare le tasse come se avessi guadagnato 50.000 Baht al mese e quando l’agente del dipartimento del lavoro ti chiede qual è il tuo stipendio (per la tua domanda di permesso di lavoro) dovrai dire solo 50k – non controlleranno sul tuo libro di banca.

Tuttavia, se trovi un lavoro in una delle grandi aziende non è raro che ti forniscano un pacchetto molto migliore con stipendi ben superiori a 100.000 Baht più commissioni, 13 ° stipendio, seminari, viaggi d’affari all’estero ecc. Ma ancora una volta, la domanda di questi lavori superano di gran lunga l’offerta.

In questa sezione c’e’ un articolo separato sui diversi modi per trovare lavoro in Thailandia che puoi trovare. Non commettere l’errore e pensare che puoi presentarti qui e se non riesci a trovare un lavoro d’ufficio decente, puoi sempre passare il tempo lavorando in un bar o raccogliendo banane come hai fatto durante le tue vacanze di lavoro in Australia perché questi lavori non sono disponibili per gli stranieri e anche se lo fossero pagherebbero meno dell’indennità di disoccupazione nel tuo paese d’origine.

2. Iniziare con la tua attività

Presso qualsiasi grande societa’ legale o di consulenza aziendale, ogni settimana receveranno almeno 15-20 richieste di e-mail o telefonate di persone di tutti i diversi paesi che cercano di avviare un’attività in proprio. Il 90% di loro sono individui o con un partner (di solito un amico) e sì, anche il 90% di questi sono uomini. Di tutte queste richieste iniziali solamente  3 a 4 ragazzi andranno  davvero andati avanti dopo la loro consultazione e  iniziato a creare la loro attività.

Penso che il motivo per cui molte persone non avviano un’attività qui in Thailandia non è perché non hanno buone idee, ma perché è relativamente difficile trovare un lavoro dignitoso o addirittura trovare un lavoro. Inoltre, spesso pensano che sia più facile fare affari qui che in Farangland, ma in realtà è molto più difficile! Ci sono 3 aspetti al riguardo:

Primo , è necessario impostare la società da una prospettiva legale ed è per questo che le società legali qui stanno andando abbastanza bene perché gli stranieri di solito non hanno idea di come avviare un’attività qui, non solo ma anche perché tutti i documenti e certificati sono in thailandese sceneggiatura che solo pochi di noi sanno leggere.

Secondo: la maggior parte dei tipi di imprese che gli stranieri stabiliscono in Thailandia (vedi sotto) dipendono fortemente dall’industria del turismo. Sappiamo tutti che la Thailandia ha sempre i suoi alti e bassi e dopo una stagione terribile molti imprenditori non possono più pagare l’affitto e quindi perdere i loro contratti di locazione.

E terzo: molte persone non sono mai state imprenditori in tutta la loro vita e poi vengono in Tailandia e vedono tutti questi “piccoli uomini d’affari” come venditori ambulanti e venditori di Facebook e pensano di poterlo fare anche loro. Certo, puoi anche essere un uomo d’affari di piccole dimensioni, ma ciò significa che anche tu farai pochi soldi. Molto tipici anche i proprietari di ristoranti o bar che falliscono perché non hanno precedenti esperienze in questo settore.

Direi che solo il 20-30% degli imprenditori stranieri ha successo nel lungo periodo ed è perché sanno cosa stanno facendo, sono bravi in quello che stanno facendo, adorano quello che stanno facendo e hanno avuto a che fare con successo con i tre punti che ho appena descritto.

Tipici tipi di attività che gli stranieri iniziano in Thailandia:

  1. Ristorante
  2. Bar
  3. Hotel
  4. Bordello (intendo “luoghi di intrattenimento” come birrerie, go go bar, saloni di massaggio, G-club)
  5. Esportare affari
  6. Consulenza aziendale (insegnamento, coaching, consulenza)
  7. Tour Company / Scuola di sub
  8. Affari online

3. Lavorare online

Molte persone si riferiscono a ragazzi che vivono qui mentre si guadagnano da vivere online come “nomadi digitali”, ma non credo che il termine sia appropriato. Un nomade è qualcuno che si sposta in diversi paesi mentre lavora nelle sue stanze d’albergo, viaggiatori di lunga data se lo desideri. Tuttavia, quello che hai in Tailandia sono soprattutto ragazzi che vivono qui permanentemente o almeno per la maggior parte dell’anno.

Di gran lunga la più grande comunità di stranieri che lavora online si trova a Chiang Mai. È facile spiegare perché: Chiang Mai ha il miglior clima in Thailandia, essendo circondato da splendide colline, avendo tutto ciò di cui hai bisogno in quanto è la più grande città del nord della Thailandia con centri commerciali, ristoranti internazionali e una vita notturna piuttosto accattivante, mentre allo stesso tempo è non troppo come a Bangkok significa che non ti distraggerai facilmente da qualsiasi cosa tu stia lavorando.

Ci vuole molto tempo, di solito anni di duro lavoro senza rendimenti iniziali, prima di capire come fare soldi online, quindi devi davvero essere appassionato e paziente su di esso soprattutto se stai cercando di fare soldi con un blog – come Sawadee, che mi ha richiesto 2 anni e due cambi di dominio fino a quando non ho avuto dei buoni contenuti che hanno attirato le masse e iniziato a capire i concetti di SEO prima che potessi infine monetizzarlo.

Modi comuni per fare soldi online (non solo in Tailandia ma ovunque):

  • Blog (commissioni di affiliazione, vendite di prodotti, posizionamenti di annunci, post di ospiti pagati ecc.)
  • Siti affiliati puri (ad es. Costruzione di un intero sito Web attorno a prodotti di nicchia, collegamento a negozi come Amazon e acquisizione di una commissione per ogni referenza di vendita)
  • Agenzia SEO (promozione di siti Web di altre persone o aziende)
  • Vendere prodotti su ebay (molti tentativi ed errori per capire cosa funziona)
  • Giocare (e vincere) giochi online, ad esempio poker
  • Giorno di negoziazione

4. Freelance

Molto popolari soprattutto a Bangkok sono i cosiddetti lavori freelance che ti fanno guadagnare giorno, notte o semplicemente per successo. Ora ci sono più agenti immobiliari e consulenti finanziari stranieri che mai e la maggior parte di loro non ha uno stipendio base dato che tutto è basato su commissioni, il che significa che vengono pagati come il 5-7% per ogni vendita che fanno per un condominio o un piano di investimenti.

Questo tipo di lavori può essere molto interessante, ma ormai la concorrenza è diventata piuttosto dura, ad esempio è abbastanza tipico per il mercato immobiliare che gli sviluppatori non fanno più accordi di quotazione esclusiva con un broker, ma diversi agenti li elencano sul loro sito Web e tutti in lotta per i clienti.

Bene, e se ami solo la musica puoi essere un DJ (nei club orientati agli stranieri) e se sei di aspetto decente puoi iscriverti ad alcune agenzie modello; basta fare una rapida ricerca su Google per “agenzia modello bangkok” e ne troverai a tonnellate. E sicuramente non ultimo, se sei intelligente e disposto a farlo potresti trovare una signora thailandese più anziana che ti paga generosamente per trascorrere qualche ora di qualità al giorno o alcuni giorni alla settimana con lei, quindi la tua professione sarebbe chiamata un Maeng Da (แมงดา).

Lavori freelance comuni che fanno gli stranieri in Tailandia:

  • Agenti immobiliari
  • Consulenti finanziari
  • DJ
  • Modelli
  • Maeng Da
  • Lavoro freelance online (ad es. Scrittori di contenuti, designer ecc. Su siti come Upwork e Fiverr)

5. Truffare altre persone

Purtroppo, ci saranno sempre ragazzi che non riescono a fare soldi secondo uno dei 4 metodi sopra descritti e non vogliono tornare a casa. Immagina, hai vissuto qui per due anni cercando di guadagnarti da vivere mangiando gradualmente i tuoi risparmi, hai un bel scooter, una grande TV e molte altre cose “preziose” nel tuo appartamento e una bella ragazza che ho iniziato a innamorarmi di te e tu non vuoi semplicemente tagliare tutto.

Questo è uno scenario molto tipico e non tutti i ragazzi hanno il coraggio di prendere quella decisione di vendere tutte le loro cose, rompere con la loro ragazza e iniziare una nuova vita a casa con l’ambizione di fare un altro tentativo in Thailandia qualche anno lungo la strada.

Quindi quello che trovi che alcuni ragazzi stanno facendo è prendere la strada ombrosa e truffare altre persone con i loro soldi, di solito altri stranieri, ma in alcuni casi anche i thailandesi sono più come chiedere l’elemosina che nel caso del tedesco dai piedi spessi l’anno scorso. Ma ancora una volta, ci sono modi più redditizi e stabili per truffare altre persone in Thailandia che ho descritto più dettagliatamente qui.

Conclusione

So che può sembrare un po’ generale, ma fai quello che ti piace e quello in cui sei bravo. C’è troppa concorrenza per tutto ciò che fa soldi in Thailandia: i pochi lavori ben pagati nelle grandi aziende del tuo paese, siti web sulla Thailandia o ristoranti italiani a Sukhumvit.

Molti aspiranti espatriati qui copiano solo ciò che vedono funziona bene per gli altri, ma poi falliscono nel lungo periodo perché non è proprio il loro genere. Ancora una volta, non lo farebbero nei loro paesi d’origine, ma la Thailandia è il no. 1 posto dove vivere per molti ragazzi in tutto il mondo (e la maggior parte di quelli che sono mai venuti qui per una vacanza) e quindi le persone a volte prendono decisioni irrazionali. Quindi fai un piano, sai cosa stai facendo e non intraprendi un lavoro di insegnamento per 25.000 al mese solo perché al momento non riesci a trovare niente di meglio.