Logo di sawadee

Asiatique The Riverfront

Asiatique
Asiatique The Riverfront

Inaugurato nell’aprile 2012, Asiatique The Riverfront non è il nome più facile da pronunciare per chi parla tailandese (o per me), ma ciò non ha distratto le folle che si accalcano qui ogni giorno per provare l’ultima attrazione di Bangkok. Asiatique è uno sviluppo unico di boutique, ristoranti e luoghi di intrattenimento, tutti situati nel sito di un ex molo di proprietà della Compagnia dell’Asia orientale. I commercianti di teak del vecchio Siam se ne sono andati da tempo, ma i magazzini e i moli sono stati sostituiti dai moderni mercanti thailandesi. Diviso in quattro diverse zone; il Factory District, il Waterfront District, il Town Square District e il Charoenkrung District, il locale sta riscuotendo un grande successo tra la gente del posto.

African Mango
African Mango è una delle più recenti scoperte sul mercato di perdita di peso. Il prodotto contiene un estratto di mango africano, le cui proprietà dimagranti superano l’efficacia di popolare estratto di bacche di acai.

L’Asiatique è stata molto presente nella televisione thailandese negli ultimi mesi e quando ho visitato la scorsa settimana, le folle erano in forze. Ai thailandesi piace posare vicino a un cartello, quindi se visiti in qualsiasi momento presto aspettati di vedere molti abitanti di Bangkok che scattano via con i loro telefoni, ipad e macchine fotografiche. Non sono l’acquirente più paziente del mondo, ma ho apprezzato molto la mia visita (soprattutto il ristorante sul lungomare) e consiglierei sicuramente Asiatique The Riverfront perché è molto diverso dagli altri centri commerciali e luoghi di Bangkok . Ci sono 1.500 piccole boutique che vendono tutti i tipi di articoli tra cui vestiti, arti e mestieri e curiosità.

Nessun tailandese che si rispetti andrebbe a fare shopping a stomaco vuoto e con 40 diverse opzioni di ristorazione disponibili che coprono una vasta gamma di cibo tailandese e internazionale, c’è l’imbarazzo della scelta per gli acquirenti affamati. E se lo shopping non fa per te, ci sono un paio di luoghi di intrattenimento da non perdere. Il Calypso Cabaret dovrebbe completare il suo trasferimento ad Asiatique il mese prossimo dopo essersi trasferito dalla loro precedente sede presso l’Asia Hotel. Il teatro dei burattini Joe Louis avrà anche una sede permanente all’Asiatique (il teatro doveva aprire il mese scorso) dopo la chiusura del Suan Lum Night Bazaar dove si erano esibiti in precedenza. Vari concerti ed eventi (incluso il conto alla rovescia per il nuovo anno) saranno presenti anche in questa nuova sede lungo il fiume. Se tutto ciò non è ancora abbastanza per tentarti, allora forse il lungofiume più lungo della Thailandia (oltre 300 metri di lunghezza) ti farà segnare questo nella tua lista di cose da fare a Bangkok .

Come arrivare là

Asiatique The Riverfront si trova su Charoen Krung Road (Sois 72-76). Un servizio navetta gratuito parte dal molo centrale (Tha Sathorn) vicino alla fermata dello skytrain Saphan Taksin . Questo servizio di navigazione si è rivelato molto popolare nei primi mesi, anche se la domanda potrebbe diminuire man mano che il fattore novità svanisce. Non sorprenderti però se devi fare la fila per un massimo di 30 minuti. In alternativa, prendi un tassametro direttamente lì. Il nome “Asiatique” non sembra ancora aver preso piede tra la gente del posto e i thailandesi che conosco lo chiamano “shopping Charoen Krung”, quindi potrebbe avere più senso per il tassista se lo dici. Alcuni degli hotel sul fiume più esclusivi di Bangkok (come l’ Anantara Riverside Resort) gestiscono anche servizi di navetta in barca per i loro ospiti, quindi controlla i dettagli con il tuo hotel.

Orari di apertura

Asiatique The Riverfront è aperto tutti i giorni dalle 17.00 a mezzanotte.
Sito asiatico Asia