Carta d’identità rosa per stranieri in Thailandia

Che cos’è?
I thailandesi usano principalmente due carte di identità:

  1. una carta d’identità thailandese con nome, immagine, indirizzo e numeri di 13 cifre. Questa carta è blu. (vedi un esempio sotto)
  2. un Ta bian ban, che è un libro blu, che certificherà il loro indirizzo ufficiale.

THAI ID CARD

Questi due documenti d’identità sono necessari per trasferire terreni, votare alle elezioni, fare domanda per un lavoro governativo, aprire un conto in banca, ecc.

Gli stranieri utilizzano principalmente il passaporto in Thailandia come documento di identità. Gli stranieri possono usare anche un “yellow ta bian baan” (libro giallo della casa). L’amphur e/o Tessaban è normalmente responsabile di ciò. Questo documento, come per i thailandesi, indicherà il loro indirizzo ufficiale. L’immigrazione può anche fare un documento chiamato “certificato di residenza” per certificare il tuo indirizzo.

La carta d’identità thailandese è fatta secondo una legge relativa alla carta d’identità thailandese adottata nell’anno buddista 2526.

La prima cifra della carta d’identità tailandese ha il seguente significato:

Il numero 1 indica un cittadino thailandese nato dal 1 ° gennaio 1984 in poi i cui genitori hanno registrato la loro nascita entro 15 giorni

Il numero 2 indica un cittadino thailandese, nato dal 1 ° gennaio 1984 in poi i cui genitori hanno registrato la loro nascita in ritardo

Il numero 3- indica un cittadino thailandese e alieni con carte d’identità i cui nomi sono comparsi nel censimento prima del 31 maggio 1984

Il numero 4- indica lo stesso gruppo di persone (come il n. 3) che in precedenza non aveva un numero ID

Numero 5- indica cittadini tailandesi i cui nomi sono stati aggiunti al censimento in seguito a causa di un errore

Il numero 6- viene utilizzato per coloro che sono entrati illegalmente nel paese o per coloro che sono entrati legalmente con l’intenzione di rimanere nel paese su base temporanea. Quindi, se hai un divieto ta bian giallo, probabilmente hai un numero ID tailandese che inizia con 6.

Numero 7- è per i bambini di numero 6

Il numero 8- è per ex alieni la cui nazionalità originale è stata convertita in tailandese dopo il 1 maggio 1984 (e residenti permanenti in quello che conosco).

I thailandesi di età superiore ai 7 anni devono esibire la propria carta d’identità thailandese secondo la legge.

Pink ID

Questa carta d’identità non ha gli stessi diritti di un cittadino tailandese o diventa un cittadino tailandese.

Con il regolamento ministeriale della sezione 5 della legge sulla registrazione civile, BE 2534 (1991), modificato dalla legge sulla registrazione civile (n. 2), BE 2551 (2008), le seguenti definizioni si applicano alle persone che non sono thailandesi nazionalità;

1) Alieni che sono autorizzati a risiedere nel Regno ai sensi dell’Immigration Act e hanno una residenza permanente o un certificato ai sensi dell’Immigration Act o dell’Alien Registration Act, a seconda dei casi, e ai bambini nati nel Regno e ai quali non è stato concesso un Nazionalità tailandese per nascita secondo la legge della nazionalità.

2) Gli stranieri a cui è stato concesso un indulgente di risiedere nel Regno sono casi speciali del Ministro degli Interni ai sensi dell’Immigration Act e i bambini che sono nati nel Regno e non hanno ottenuto una nazionalità thailandese di nascita secondo la legge della nazionalità.

3) Alieni che sono temporaneamente ammessi nel Regno in base all’Immigration Act e bambini che sono nati nel Regno e non hanno ottenuto una nazionalità thailandese per nascita in base alla legge della nazionalità.

4) Alieni che entrano nel Regno senza permesso ai sensi della legge sull’immigrazione e bambini che sono nati nel Regno e non hanno ottenuto una nazionalità thailandese per nascita in base alla legge della nazionalità.

Termini e condizioni per l’applicazione e la considerazione;

Nazionalità non thailandese; Nel caso di stranieri che sono autorizzati a risiedere nel Regno ai sensi dell’Immigration Act e hanno una residenza permanente o un certificato ai sensi dell’Immigration Act o dell’Alien Registration Act i cui nomi e particolari sono inclusi nella registrazione della famiglia, Thor.Ror. 14 (Blue Book) identifica altre nazionalità o nazionalità non thailandese di cui 13 cifre iniziano con cifre del numero 3, 4, 5, 8 e i bambini nati nel Regno e che non hanno ottenuto una nazionalità tailandese per nascita sotto la legge di nazionalità i cui nomi e particolari sono inclusi nella registrazione della famiglia, Thor.Ror. 13 (Libro giallo) iniziano con le cifre dei numeri 6 e 7, a partire dall’età di cinque anni, ma non superiore a settant’anni, devono avere un documento di identità valido. La domanda deve essere presentata al Registrar entro sessanta giorni da;

1) La data dell’eta’ e’ di cinque anni.

2) La data del registrar ha aggiunto il nome nella registrazione della famiglia.

3) La data della carta originale è scaduta.

4) La data della carta è stata persa, distrutta o danneggiata.

5) Data di revisione del nome, cognome o nome e cognome O data di nascita nel registro delle famiglie

Carta d’identità thailandese per non cittadini della Thailandia nel 2551

A seguito del colpo di stato militare del 2014, il governo ha voluto registrare le migliaia di lavoratori migranti provenienti da Cambogia, Birmania e Laos. La notizia era che presto sarebbe arrivata una nuova “carta rosa”. (Leggi qui per esempio)

CARTA D’IDENTITÀ THAI ROSA DAL 2016

Il 7 febbraio 2016, amphur e il tessaban hanno ricevuto un nuovo regolamento di 2 pagine che spiega il processo per questa nuova “carta d’identità rosa thailandese”. Abbiamo tradotto tale regolamento in italiano per la tua comprensione. (in fase di traduzione)

Come ottenere questa carta:

Innanzitutto, è necessario un numero ID tailandese per ottenere la carta. Se il tuo nome è attualmente nel libretto giallo (stranieri) o blue tabian ban (residenti permanenti) ti consigliamo di recarti amphur e/o al Tessaban e portare tutti i documenti originali e una copia di quanto segue:

  • il tuo passaporto
  • il permesso di lavoro (se presente)
  • il tuo ban ta ban
  • il tuo certificato di matrimonio (se presente)
  • i tuoi 2 libri per residenza permanente (se sei residente permanente)
  • certificato di nascita di bambini tailandesi (se presente)

È sempre meglio portare più documenti che meno poiché non si sa mai cosa può richiedere un anphur. Ad esempio, non sarei sorpreso che una traduzione del passaporto potrebbe essere richiesta in alcune aree, anche se il regolamento non lo specifica. Nota che a luglio 2016 sono stato il primo straniero a chiedere questa carta a Nakhon Ratchasima. Ciò significa che potrebbero non essere utilizzati per farlo. Ci sono voluti 3 giorni per avere questa carta.

Porta tutti i documenti, fai una copia e firma tutte le pagine in blu. Il regolamento si riferisce anche a un testimone, il che significa che devi avere un testimone che porti con sé la sua carta d’identità tailandese.

Il processo dovrebbe avere un significato rapido lo stesso giorno o lo otterrai pochi giorni dopo. È necessario inviare entrambi i pollici come impronte digitali e scattare una foto senza scarpe dove creano le carte. I lavoratori migranti per Laos, Cambogia, Myanmar hanno una carta simile ma è bianca. Vesti adeguatamente per il giorno in cui vai a creare la tua carta.

Questa carta è valida per 10 anni secondo la clausola 8 del regolamento del 2551. Tuttavia, se hai più di 60 anni, sarà senza una data di scadenza (anche sulla stessa clausola 8).

Per me a Kanchanaburi, era gratuito. Ma secondo la legge, dovrebbero chiederti 60 baht.

Quali sono i vantaggi? Vedremo … forse pagherai i prezzi tailandesi nei parchi nazionali? Forse non dovrai portare sempre con te il passaporto (ma il visto non è scritto su quella carta). Questo è un ID ufficiale dalla Thailandia, con il tuo nome in tailandese e il tuo numero ID tailandese. Risolverà anche l’ortografia del tuo nome tailandese.