Logo di sawadee
Monument o Phaya Surin Phakdi Si Narong Changwang Surin

Come andare da Bangkok a Surin

Come andare da Bangkok a Surin

Surin, conosciuta come la terra degli elefanti, è uno di quei posti davvero fuori dai sentieri battuti senza troppi turisti. È perché non c’è un aeroporto qui, o semplicemente perché ci sono province più famose in Isaan che le persone preferiscono visitare invece (come Udon Thani o Khon Kaen)?

Beh, penso sia semplicemente perché la Thailandia ha 77 (!) Province, e ognuna di esse ha almeno una o due incredibili e uniche attrazioni da visitare. Quindi, mentre la maggior parte del turismo nel paese si concentra su circa 15-20 luoghi diversi che sono pesantemente commercializzati (che è già abbastanza), Surin non è solo tra questi (ancora), e ciò significa che se vieni qui, tu vivrai un’esperienza thailandese (Isaan) davvero autentica.

Nel post precedente ho parlato della vita notturna e dei diversi luoghi in cui incontrare ragazze a Surin , quindi questo post sarà una guida turistica di Surin – i posti che dovresti controllare durante il giorno.

Ban Taklang Elephant Village

ban ta klang elephant village

Una visita a uno dei villaggi degli elefanti è ovviamente il momento clou di ogni viaggio a Surin. Il più famoso è il Ban Taklang Elephant Village nella parte settentrionale della provincia, a circa 53 km a nord della città. Se non hai il tuo veicolo, puoi arrivarci con songthaew dalla stazione degli autobus (60 Baht solo andata) o in taxi (circa 1.000 Baht solo andata – negoziabile).

Ban Taklang è così popolare non solo perché ha di gran lunga il maggior numero di elefanti di qualsiasi santuario a Surin, ma anche per i loro spettacoli divertenti dove puoi vedere gli elefanti ballare, dipingere quadri, abbattere palloncini, massaggiare il custode e giocare a basket e il calcio. Gli orari degli spettacoli sono alle 10:00 e alle 14:00.

  • Il biglietto d’ingresso al Ban Taklang è di 100 Baht (spettacolo compreso).

Templi Khmer a Surin

Le province meridionali dell’Isaan sono famose per i loro templi Khmer vecchi di 800 anni, molti dei quali sono estremamente ben conservati. Alcuni dei più notevoli sono Phimai a Korat , Phanom Rung a Buriram ,  Wat Sa Kamphaeng Yai a Sisaket e  Prasat Si Khoraphum qui a Surin.

In realtà ho visitato quel posto mentre prendevo il treno da Sisaket a Surin . Il treno si ferma a Sikhoraphum ed è a soli 1,6 km dalla stazione ferroviaria al complesso del tempio. Quindi puoi andare a piedi in 20-30 minuti o prendere un taxi in moto per 50 baht. Dato che avevo 3 ore di tempo prima dell’arrivo del prossimo treno per Surin, sono andato lì a piedi e ho anche pranzato nel bel ristorante proprio di fronte al tempio.

  • C’è un biglietto d’ingresso di 50 baht per gli stranieri a Prasat Si Khoraphum.

Attrazioni a Surin Town

Andiamo a vedere le attrazioni di Surin town)
Fortunatamente, il mio hotel a Surin ( The Gun Hotel nel centro della città vicino a tutti i locali notturni) aveva biciclette gratuite da usare, quindi un giorno ho fatto un giro per la città e sono rimasto sorpreso da quanti bei posti ci sono da scoprire.

C’è il  monumento Phraya Surin Phakdi Si Narong Changwang (Pum) (prima immagine in questa guida), che onora il primo sindaco della città, Phaya Surin, noto per le sue grandi abilità nel controllo degli elefanti da guerra.

Il Museo Nazionale di Surin (foto sopra) è anche la pena di passare un’ora o due al, come imparerete molto sulla storia della provincia in epoca di Angkor e l’architettura tempio Khmer.

Vale anche la pena fermarsi al bellissimo Santuario del Pilastro della città (foto a destra), costruito in stile Khmer, simile a quello nella vicina Buriram.

Phanom Sawai Forest Park

Phanom Sawai Forest Park

Il Phanom Sawai Forest Park ha un bellissimo tempio e una statua di Buddha in cima a una collina.

È famoso per le sue diverse centinaia (!) Di campane che conducono intorno al tempio e per le scale fino alla cima della collina. Puoi fare come fanno i locali e colpirli delicatamente con una moneta: se ascolti attentamente, riconoscerai una bella melodia.

C’è anche un punto di vista sulle rocce (piccola foto) che domina i villaggi e le risaie.

Come andare da Bangkok a Surin

Andiamo a vedere come andare da Bangkok a Surin

L’aeroporto più vicino da Surin è a Buriram, quindi puoi volare lì (1 ora, da 700 Baht solo andata con Air Asia ) e poi prendere un minivan proprio fuori dall’aeroporto fino alla stazione degli autobus di Surin (1 ora, 60 Baht).

Le altre due opzioni di viaggio da Bangkok a Surin sono in autobus da Chatuchak (circa 7 ore, 400-600 Baht) o in treno da Hua Lamphong (9 partenze giornaliere, 6-8 ore, 150-600 Baht, a seconda del tipo di treno e classe). Controlla l’orario ufficiale qui .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.