Come rovinarti la vita da straniero in Thailandia

Potresti pensare che vivere in Thailandia sia un paradiso e sicuro che non ci sia nulla di sbagliato in questo, purché tu stia rispettando le regole e non commetta alcuni errori importanti. Non sto parlando di falsi passi culturali come baciare in pubblico, indicare l’immagine della regina con il dito o mettere i piedi sul tavolo.

Sono cose molto più gravi che potresti non considerare nemmeno problematiche in un viaggio di tre settimane in giro per il paese, ma più a lungo vivi in Thailandia, più è probabile che ti rovinerai la vita da straniero con le seguenti cose.

Essere dipendenti delle Girly Bar

Non c’è alcun problema a passare il tempo nei bar della birra o andare di tanto in tanto, se sei in Thailandia per una vacanza, potrebbe essere anche a giorni alterni solo perché non ce l’hai a casa. Ma se vivi davvero in Thailandia per mesi e anni, dovresti capire che è principalmente una cosa turistica.

Ti piacera’ andare regolarmente nei bar per giocare a biliardo e intendo tutti i tipi di bar, e certo perché non divertirti in Walking Street una volta ogni due mesi, ma il problema inizia quando non vai per “ragazze thailandesi normali”  dopo tutto ma inizi a pagare quasi tutte le ragazze del bar per il sesso una notte si e una no. Il peggior scenario in cui uno straniero sposa una ragazza del bar e crede di poterla “convertire” in una brava ragazza e finisce completamente al verde. Storie simili se ne sentono tante.

C’è un bel detto: puoi portare la ragazza fuori dal bar, ma non puoi togliere il bar dalla ragazza. Incontrare ragazze tailandesi è semplicissimo, quindi non perderti in sawadee.biz sezione Vita Notturna

Non sto imparando il tailandese

Va bene, probabilmente non ti rovinerai la vita in Thailandia in termini di rottura, ma come per qualsiasi altro paese al mondo se vuoi capire la cultura locale devi imparare la lingua locale. Se vai in Spagna, studi spagnolo. Se vai in Brasile, studi portoghese. Sembra diverso con i paesi asiatici e in particolare la Thailandia, dove immagino che oltre il 70% di tutti gli espatriati non parli fluentemente il tailandese.

Molti di loro pensano che sia difficile ma la verità è che non lo è. I cinque diversi toni sono davvero un po ‘complicati per i primi mesi, ma è solo una questione di tempo fino a quando non lo ottieni e quindi la grammatica è super facile, nessuna coniugazione di verbi, nessun passato o futuro, parole che puoi usare da Inglese, molte parole combinate, inizia a imparare il tailandese e vedrai la Thailandia in una prospettiva completamente diversa.

Creazione di una società / acquisto di terreni sotto il nome della tua ragazza

Dare il controllo sulla tua attività del valore di diverse migliaia, se non centinaia di migliaia di dollari/euro a una donna che conosci solo da un paio d’anni o anche meno – lo faresti nel tuo paese? Probabilmente no. Quindi non commettere uno dei più grandi errori dando a una ragazza tailandese il 51% di proprietà della tua società a responsabilità limitata tailandese o acquista terreni a suo nome.

Sicuramente la legge afferma chiaramente che la maggior parte delle quote societarie deve essere di proprietà thailandese, ma ciò non significa che debba essere una persona fisica! Informati presso alcuni degli studi legali thailandesi e tutti hanno soluzioni su come mantenere legalmente il controllo sulla tua azienda tailandese.

Ricordo come un ragazzo tedesco mi raccontò la prima pazza storia della Thailandia quattro anni fa a Hat Yai. I genitori del suo migliore amico sono morti in un incidente d’auto e tutti i soldi che ha ereditato hanno investito in un tranquillo ristorante sulla spiaggia – dando la maggior parte delle azioni alla sua ragazza thailandese. Tre mesi dopo hanno litigato e lei gli ha detto di praticamente andarsene e di non entrare più nel “suo” ristorante. Un altro classico per rovinarti la vita in Thailandia.

Non fare soldi

Può sembrare generale ma è vero. Se non trovi un lavoro che paga abbastanza per la tua vita o se la tua pensione non è sufficiente, ti sentirai senza soldi. Questo è facile. Cosa molto comune in Thailandia che vedi sono gli stranieri che aprono ristoranti o hotel senza aver mai avuto esperienze precedenti in questi settori. Ancora: lo faresti nel tuo paese? Probabilmente no.

Non è solo la mancanza di esperienza nel settore rilevante, ma anche i vincoli e le difficoltà per gli stranieri a gestire un’attività in Thailandia (permesso di lavoro, costituzione di società, corruzione ecc.). Fai ciò in cui sei bravo e guadagna o sei più veloce di quanto Non possa dire “poco tempo”.

Mangiare cibo di strada

Puoi preferire risparmiare denaro piuttosto che spaccarti mangiando cibo di strada economico ma fai attenzione a cosa stai mangiando. Non ci sono due opinioni sul fatto che il cibo tailandese sia ottimo, ma la gamma di piatti e snack è così grande che puoi anche ottenere un sacco di cose che non fanno proprio per te. Prendi ad esempio tutti i cibi fritti, Gai Tood (pollo fritto), Gluai Tood (banana fritta) o Manfarang Tood (patate fritte). Non solo l’olio in quanto tale, ma anche il fatto che la maggior parte dei distributori lo riempia in bottiglie di plastica entro la fine della giornata e lo riutilizza nei giorni seguenti per risparmiare qualche baht.

Di tanto in tanto non c’è niente di sbagliato nel cibo di strada, ma più tempo vivo in Thailandia, più vado nei tribunali del cibo (specialmente nei centri commerciali dove so che è pulito) per mangiare cibo tailandese. O se mangio per strada sono almeno più esigente su ciò che mangio. Quindi fai attenzione a non rovinare la tua salute in Thailandia mangiando cibo cattivo per anni e anni.

Conosci altre cose che possono rovinarti la vita da straniero in Tailandia? Se sì, per favore lascia un commento qui sotto – risponderò a ciascuno di essi.