Logo di sawadee

Farang in Thailandia

Cos'è-FARANG

Il termine ‘ farang ‘ (spesso pronunciato come ‘ falang ‘) è un termine generico usato da molti thailandesi quando si riferiscono ai visitatori caucasici. L’esatta derivazione non è chiara con alcuni esperti che affermano che è una contrazione della parola tailandese ‘ farangset ‘ (francese) poiché i francesi erano presenti in Siam e in Indocina nel XVII secolo. Altri credono che sia precedente a questo e derivi da ” faringsi ” (persiano) quando i commercianti persiani erano importanti nella regione.

Il termine è ampiamente utilizzato oggi e non solo dai thailandesi, ma anche dagli espatriati occidentali e dai visitatori a lungo termine in Thailandia. In generale, non è inteso come una forma di abuso. Ho avuto disaccordi amichevoli con altri espatriati sull’uso del termine. Alcuni insistono sul fatto che i thailandesi “buoni” non usano mai la parola “farang” quando parlano di stranieri. Non sono d’accordo con questa valutazione, ma sono d’accordo che ci sono momenti in cui “farang” può essere usato in modo denigratorio.

Non credo che sia qualcosa di cui essere troppo attaccati se stai visitando in vacanza o in vacanza. Se una persona thailandese non conosce il tuo nome, potrebbe chiamarti “signore”, “mamma” o “signore”. D’altra parte, se vivi qui da due anni e gli amici del tuo partner ti chiamano ‘farang’ in faccia invece del tuo vero nome (preceduto dal titolo educato ‘Khun’) allora qualcosa è decisamente sbagliato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.