Logo di sawadee
Full moon party

Full moon party

Full moon party

Full moon party
Full moon party

Sono circa le 02:00 al Greenpeace Restaurant, nel cuore del Full Moon Party di Ko Pha Ngan, e Nat è al bancone cercando di pagare il conto del nostro tavolo. “Cosa avevi? Non abbiamo idea di quello che avevi “, dice uno dello staff birmano” Pagami solo quello che pensi sia giusto “. È distratto, impegnato a cercare di avere a che fare con un occidentale coperto delle sue stesse feci, quindi Nat gli passa alcune centinaia e andiamo avanti.

sawadee dice:

 

Molto è stato scritto, sia nel bene che nel male, sul Full Moon Party thailandese e, dopo aver vissuto la festa dell’agosto 2014, diremmo che è quasi tutto vero. La festa è un amalgama mozzafiato di eccessi, che oscilla da edonistico a orribile tra i gradini, ma con una nebbia onirica e ultraterrena gettata su di essa. È una straordinaria testimonianza sia della resistenza fisica umana, in particolare dei timpani, sia della cupa avidità e stupidità.

Il Full Moon Party a Ko Pha Ngan si svolge apparentemente la notte di ogni luna piena (anche se a volte viene spostato di un giorno per soddisfare altre sensibilità culturali tailandesi) e si svolge sulla spiaggia di Haad Rin, una splendida spiaggia di sabbia bianca simile alla polvere verso la punta meridionale dell’isola. La festa è iniziata negli anni ’80, ma quando ne ho provata una per la prima volta nel 1993 si era già allontanata dalle sue presunte origini: il mio evento più memorabile è stato vedere un compagno di viaggio colpito alla schiena con un fuoco d’artificio.

Avanti veloce di 21 anni e, sebbene la festa non sia invecchiata bene, attira ancora decine di migliaia di persone e gioca un ruolo fondamentale nell’economia dell’isola. Allora com’è una festa? Con una manciata di compagni di viaggio abbiamo provato il Super Moon FMP.

Al tramonto, l’arrivo di Haad Rin ha visto strade già piene di giovani viaggiatori zaino in spalla – stranieri e thailandesi – che giravano per le strade con le loro magliette FMP da giorno. Gruppi di amici, spesso vestiti con abiti da sera abbinati, vagavano per le strade bevendo e facendo spuntini. Il veleno preferito erano i secchi: un piccolo secchio di plastica riempito con mezza bottiglia di liquore (vodka, gin e whisky thailandese sono popolari) poi sormontato da una bottiglia o due di RedBull, ghiaccio e un mixer a scelta. La logica è che il liquore ti fa schiacciare mentre il RedBull ti fa andare avanti.

Giù sulla spiaggia la Super Luna stava sorgendo mentre il sole si allontanava. Andando alla deriva su una morbida tela azzurra disseminata di nuvole e con una calda brezza marina nell’aria era facile immaginare la via del ritorno quando il richiamo delle prime feste.

Avevamo amici da raccogliere, quindi siamo saltati in una coda lunga e ci siamo diretti verso Haad Yuan, una bellissima spiaggia a circa 15 minuti a nord di Haad Rin. La spiaggia è priva di orde e vanta un’atmosfera rilassata e confortante. Gli amici si sono riuniti, abbiamo scavalcato il promontorio e ci siamo accampati a Sanctuary, un resort alla moda ma rilassato con cibo e bevande eccellenti dove ci siamo seduti per un po ‘.

Quando abbiamo afferrato un longtail per tornare a Haad Rin erano le 23:00; mentre il ruggito della coda lunga di Mos ha soffocato le melodie gelide di Sanctuary, abbiamo doppiato il promontorio di Haad Yuan e ci siamo fatti vedere lo spettacolo di luci di Haad Rin.

L’intera spiaggia da Paradise a sud a Mushroom Mountain a nord era illuminata. Esplosioni di fuoco risuonavano sopra la folla e luci stroboscopiche e riflettori si increspavano dai palchi che tagliavano il cielo notturno, i bassi che riverberavano sull’oceano per salutarci. Il nostro passaggio da un rilassante salotto di bambù sotto un albero a un End Of Days elettronico è stato tanto stridente quanto esilarante.

Non è stato fino a quando la nostra ancora non è stata gettata e siamo saltati fuori nelle secche che la scena è stata davvero organizzata, con migliaia di persone che camminavano avanti e indietro lungo un palcoscenico assordante e confuso. Il bordo dell’acqua e il retro della spiaggia erano i due passaggi principali e lungo questi molti festaioli già debilitanti ubriachi vagavano avanti e indietro.

Full Moon Party Koh Phangan
Full Moon Party Koh Phangan

Ci siamo uniti alla folla e abbiamo lavorato verso l’estremità paradisiaca della spiaggia. Un miscuglio misto di ballerini e ubriachi saltellava intorno a noi mentre l’acqua, già disseminata di bottiglie di birra, si lavava intorno ai nostri piedi. Le piattaforme sopraelevate mostravano ballerini fluorescenti mentre i lampeggi rossi, verdi, blu e bianco acceso ci illuminavano e ci confondevano. Il rumore era indescrivibile.

Ancora prima di mezzanotte, la folla era gioviale e l’atmosfera generale era amichevole e divertente. Uno del nostro gruppo è andato a provare il protossido di azoto (gas esilarante) pensando che fosse elio e quando è andata a parlare aspettandosi una voce acuta dell’elio, sembrava che metà della spiaggia scoppiasse a ridere quando si rese conto di aver provato il gas sbagliato .

Mentre molti ballavano tutta la notte, tra le due arterie piccoli gruppi erano seduti, fumando erba, chiacchierando e rilassandosi mentre il circo andava avanti intorno a loro. Ci siamo seduti e che circo era. In uno spettacolo che il surreale Lewis Carroll avrebbe apprezzato, le bande di frangipani Alice meravigliosamente fluorescenti erano ovunque. Elaborati dipinti del corpo – da psichedelici con cappelli Akha a scheletri con perizomi vaganti. Ho visto elefanti, zebre, gorilla e tigri con la pittura per il viso del personaggio: il gorilla aveva persino una specie di costume a pelo lungo da abbinare. Maschere di Guy Fawkes, un uomo decisamente bizzarro dalle unghie viola con un banjo, due donne immerse nella polvere fatata e luccicanti con i capelli tinti di bianco con macchie di rosso vivo e viola. Una donna in un vestito di velluto bagnato fradicio ha saltato un ragazzo seduto dietro di noi. Un’altra sedeva da sola lamentandosi.

Verso l’01: 00 c’è stato un cambiamento nella folla e nell’atmosfera. La festa è diventata improvvisamente molto più maschile e notevolmente più brutta e aggressiva. Le persone inabili sono state trascinate fuori dalle secche da passanti in preda al panico e un numero crescente di persone sembrava non essere più in un posto confortevole. Circa un’ora dopo, il resto del nostro gruppo ha deciso che ne avevano abbastanza. Alcuni hanno preso un motoscafo per tornare a Ko Samui e altri un songthaew (taxi condiviso) per un’altra parte dell’isola.

Ballando dentro
Ballando dentro

Ho proseguito e ho vagato fino al paradiso. È stato qui tra le 02:00 e le 03:00 che ho trovato la festa nella sua forma più surreale: uomini muscolosi e donne muscolose che si fanno le trazioni su un bar nella giungla sulla spiaggia; la famigerata corda antincendio – una lunga corda per saltare incendiata per far saltare le persone, spesso ustionandosi gravemente nel processo. Ore dopo, durante il viaggio di ritorno a casa, un altro passeggero mi ha mostrato il suo viso, le braccia e le gambe fasciate dopo essere stato “legato”.

Al di là dello spettacolo di fuoco, le danze e la folla erano al massimo. Nel tentativo di ottenere alcune foto più ravvicinate di un palcoscenico sono stato rinchiuso in una massa ansante di un paio di dozzine di ragazzi a torso nudo che si stavano facendo strada verso una nuova alba. L’energia grezza era palpabile ma i ragazzi erano chiaramente in un altro posto e divenne rapidamente a disagio. Sono scappato e ho chiacchierato con un paio di donne belghe in piedi ai margini dello stesso boschetto di balli. Erano entrambi molto alti e uno sfoggiava un occhio nero gonfio che ha segnato in precedenza nella mischia in cui sono appena scappato. Si è messa a ridere e ha detto che stava vivendo il momento più bello della sua vita.

Sono tornato indietro oltre la zona del sonno e la tenda medica verso Mushroom Mountain. La passeggiata ha giocato il cambiamento nella festa. Il bordo dell’acqua era fiancheggiato da uomini e donne che facevano pipì dentro e ho visto persone che ovviamente andavano fuori di testa con gli amici che cercavano di calmarli. Un uomo giaceva sulla sabbia cercando di farsi vomitare. Un altro ragazzo molto angosciato ha sbraitato nel centro medico mentre una donna thailandese cercava di dargli una bottiglia d’acqua. Le persone sono svenute mentre altri dormivano. Un uomo che indossava nient’altro che biancheria intima bianca era in piedi sul bordo dell’acqua urlando in modo incoerente mentre i suoi amici stavano a una distanza confortevole a scattare la sua foto. Molte persone ubriache, davvero ubriache, passavano barcollando in cerca di guai. Era brutto ma detto questo, dal tramonto all’alba, non ho visto un solo combattimento.

Mi sono diretto verso la montagna. Conosciuta per i suoi frullati di funghi magici – con le opere d’arte da abbinare – Mushroom Mountain ha un bar e una pista da ballo sopra le rocce all’estremità settentrionale di Haad Rin. Offre un ottimo punto di osservazione per ammirare la scena da una distanza più comoda. Ho parlato con un trio di viaggiatori britannici e abbiamo confrontato le note.

Mentre chiacchieravamo, abbiamo visto una coppia ballare a circa 30 metri di distanza l’uno dall’altro sulla spiaggia sotto di noi. Indossava pantaloni da pescatore e lei non molto più di un pareo, ma entrambi sapevano ballare davvero, erano nel loro mondo ed erano civettuole da morire. La nostra conversazione svanì e la luna calò verso gli alberi. Poi, sottilmente come un martello da fabbro, un gruppo di ragazzi si è avvicinato e all’unisono ha lasciato cadere i pantaloni davanti alla donna. I ballerini si sono spostati un po ‘sulla spiaggia e i flash si sono spostati, ma il momento è andato in frantumi.

È qui per me che il Full Moon Party può essere riassunto al meglio: bello un momento, brutto quello successivo – e troppe persone stupide.

Alle 04:00 stavo davvero iniziando a calare, quindi sono andato a Chicken Corner – il cuore della città di Haad Rin – e mi sono seduto a un tavolo che si affacciava sul passaggio principale della spiaggia. Ormai era una brutta ora ei mostri erano fuori. Le persone ubriache si facevano strada incespicando dalla spiaggia, alcune così distrutte che non potevano camminare e venivano trascinate dai loro compagni. C’erano alcune scene abbozzate di ragazzi apparentemente sobri che aiutavano donne sole a martellare – cavalieri o no, era difficile saperlo.

Erano quasi le 05:00 quando sono tornato in spiaggia e la folla si era diradata. Avrei immaginato che al culmine la folla fosse forse 15.000, ma ora era forse un terzo di quella. Gli organizzatori avevano allestito una “zona notte sicura” dove le persone potevano riposarsi senza paura di essere borseggiate e la tenda medica forniva assistenza alle persone in difficoltà; entrambi erano al massimo.

Le squadre hanno iniziato a raccogliere la spazzatura lasciata indietro, facendosi strada intorno ai festaioli svenuti. È stata impressionante la rapidità con cui la spiaggia è migliorata (salvo i corpi, ovviamente). Al largo della spiaggia però è rimasto un porcile. Quando la luce si è infranta, ho fatto un’ultima passeggiata fino all’estremità pazza della spiaggia. Il paradiso andava ancora forte, ma l’oscillazione del fuoco era sparita e c’erano più persone sedute che ballare. La spiaggia era ancora piena di gente che ci faceva la pipì.

Al sorgere del sole, il bordo era sparito, il fluoruro si attenuò e lo spettacolo di luci svanì. Longtail faceva cenno al carico, chiamando i partecipanti alla festa che tornavano alle spiagge del nord. Ho spiato Mos, il barcaiolo che ci ha portato da Haad Thian. Ci siamo scambiati i convenevoli, poi se ne è andato con un altro carico. Anche a me sembrava il momento giusto per partire.

Avviso di viaggio FMP

Secchi per principianti I

secchi sono molto facili da bere e ti sorprendono. Come i martini, qualcosa di più di due sta spingendo l’amicizia.

Le feste della luna piena sono le migliori con gli amici

Vai con un gruppo di persone che conosci se puoi. Organizza un luogo dove incontrarti se ti perdi.

I farmaci non sono legali

Ci sono molti farmaci a portata di mano. Non sono legali. Le leggi sull’intrappolamento che potresti conoscere nel tuo paese potrebbero non essere valide in Thailandia. Non arrivate in barca trasportando droghe di alcun tipo.

Mantieni il controllo

Come si mantiene il controllo in una festa fuori controllo? È una chiamata personale. I viaggiatori solitari dovrebbero diffidare dei “nuovi amici”. Allo stesso modo, se sei svenuto in spiaggia, non stupirti se il tuo portafoglio è andato la mattina. Bevi tanta acqua. Ascolta tua madre.

Usa i mezzi pubblici

Ci sono canzoni e barche da e per la festa a tutte le ore. Usali. Non guidare o guidare da solo.

Chiedi aiuto

Se tu o qualcuno con cui sei ha bisogno di assistenza, raggiungi la tenda medica e / o l’area per il sonno sicuro vicino al Tommy Resort (a circa metà spiaggia). Le persone saranno in grado di aiutarti.

Prendi solo ciò di cui hai bisogno

Non prendere nulla che non puoi permetterti di perdere.

Buon divertimento

Il Full Moon Party può essere un evento divertente, ma se non è quello che immaginavi, o se all’improvviso ti senti a disagio, vattene. L’estremità settentrionale della spiaggia (tra Tommy’s e Mushroom Mountain) è la zona più tranquilla.

potrebbe interessarti come arrivare a Ko Pha Ngan