Logo di sawadee
Il raid della polizia

Il raid della polizia

Il raid della polizia – The police raid

Questo è un altro gioco di ruolo interpretato da John. Questa volta, riceve una visita a sorpresa dal dipartimento di polizia. Almeno, questo è ciò che crede …

Preparativi: questo gioco richiede un abito femminile di polizia, oppure può essere una detective della polizia civile. Inoltre, ha bisogno di un documento, una carta d’identità della polizia e manette, cinturini in velcro o strisce (ricordati di portare una forbice). Dovrebbe indossare pantaloni con tasche profonde.

>

Suona il campanello e John apre la porta.

Una donna poliziotto (o detective) mostra un documento di polizia: – Polizia. Sei John Evans?

Lui, sorpreso: – Sì, c’è qualcosa che non va?

Tiene in mano un documento: – Ho un mandato di ricerca.

Lui, ancora più sorpreso: – Cosa? Per cosa?

Senza aspettare la sua accettazione, entra nell’appartamento: – Abbiamo ricevuto un suggerimento che potresti avere articoli compromettenti in tuo possesso.

>

Lui: – Non ho niente da nascondere. Non c’è niente qui!

Lei: – Fammi decidere! Resta lì e non muoverti!

Cerca l’appartamento per un po ‘, poi si gira verso di lui: – Affronta il muro! Braccia in alto! Allarga le gambe!

Lui esita con esitazione. Lo spinge in posizione e lo scruta dalla cima ai piedi mentre si strofina il corpo contro il suo.

Mette le mani in profondità nelle sue tasche e stringe il suo pene: – E cosa abbiamo qui? Hm?

Lui, protestando: – Stop. Non puoi farlo.

Lei: – Stai resistendo a un ufficiale di polizia?

Cerca di toglierle le mani: – No, ma stai invadendo la mia privacy. Ufficiale, questo è molto inappropriato!

Lei gli tira le mani sulla schiena: – Basta così! Tu sei sotto arresto! Metti le mani sulla schiena!

Lui: – Ehi! Per cosa? Non è colpa mia se tu …

Manette / stringe le mani: – Hai il diritto di tacere e rifiutare di rispondere alle domande. Qualunque cosa tu dica può essere usata contro di te in un tribunale.

Lui: – Ma non ho fatto niente di male!

Lei: – Voltati!

Lui obbedisce. Lei inizia a slacciargli i pantaloni.

Lui: – Mi stai prendendo in giro? Non puoi essere un ufficiale di polizia, vero?

Lei lascia cadere i pantaloni sul pavimento, si raddrizza e lo guarda negli occhi: – John, sono stato mandato qui perché alcune persone che potresti conoscere hanno riferito di avere dei segreti nascosti sul tuo corpo.

Afferra il suo pene: – E indovina cosa ho trovato …

Si rende conto di essere stato ingannato: – Sono Steve e Mark, giusto? Accidenti! Quei bastardi! Ok, sono stato ingannato. Puoi liberarmi adesso?

Lei: – Non ancora. Mi hanno chiesto di essere per regalarti un’esperienza accattivante.

Lui: – Mi arrendo!

Continua a esaminare il suo corpo, e così via …

Questa sessione può continuare con una leggera schiavitù in un letto, se ha un telaio che consente di legare gli arrestati.

Questo gioco può anche essere giocato con un ufficiale di polizia maschile. In tal caso, dovrebbe essere molto seducente quando sta cercando la donna. – Ufficiale, questo è molto inappropriato! Oh, così appropriato …