Logo di sawadee
Il vicino amorevole

Il vicino amorevole

Il vicino amorevole

Questo è il secondo gioco di ruolo su John. Dopo il primo gioco di ruolo , ha acquistato un condominio.

Preparativi: è necessaria una borsa con frutta e una camera d’albergo o un appartamento con vasca o, ancora meglio, una jacuzzi.

Scena: John si è appena trasferito nel suo nuovo appartamento. Bussa alla porta. Lo apre, ed ecco, fuori sta una donna attraente.

Lui: – Sì, mamma, cosa posso fare per te?

Lei: – Mi scusi, sono Noi nell’appartamento 201. Ho visto che ti sei trasferito e volevi darti il ​​benvenuto nel nostro quartiere.

Lui: – Grazie mille! E ‘molto gentile da parte tua! Sì, ricordo di averti visto in giro.

Gli consegna una borsa con la frutta: – Ecco un piccolo regalo di benvenuto al mio nuovo vicino.

Lui: – Grazie mille! È così dolce da parte tua! Adoro i frutti! Vuoi entrare?

Lei, sorridendo: – Sì, grazie.

Entra, felice di sapere che il suo nuovo vicino non è solo bello, ma anche amichevole.

Lui: – Mi presento. Il mio nome è John.

Lei, guardandolo con ammirazione: – Piacere di conoscerti, John.

Lui: – Scusa il caos, ma ci vuole un po ‘di tempo per sistemarsi.

Lui, togliendo alcune borse dal divano: – Per favore, siediti. Vuoi qualcosa da bere? Coca-Cola, tè, caffè?

Lei: – Solo un po ‘d’acqua, grazie.

Si guarda intorno: – Devo dire che hai il miglior appartamento in questo edificio. L’ultimo proprietario se ne è preso molta cura. Ha persino installato una vasca idromassaggio / vasca grande.

Si siede accanto a lei e le dà un Glasdi acqua: – Sì, e ho già programmato di usarlo molto. Sarà bello rilassarsi lì dopo una lunga giornata di lavoro.

Lei, ricevendo il bicchiere: – Grazie. John, posso chiederti da dove vieni?

Lui: – Oh, vengo da [ seleziona un paese ]. Blah, blah. E tu? Sei di Bangkok?

Lei: – Sì, sono nata qui, ma la mia famiglia è di [ città, paese ] …

Chiacchierano per un po ‘.

Lui: – Non è così facile trovare nuovi amici quando ti trasferisci in un nuovo posto. Molte persone sono troppo timide per parlarsi.

Lei ride: – Sì, noi thailandesi siamo un po ‘timidi. Ma mia nonna mi ha insegnato che la cosa più importante nella vita è che dobbiamo amare i nostri vicini come noi stessi.

Lui: – Questa è una buona filosofia. Siamo grati che tu mi abbia fatto visita.

Lei: – Il piacere è dalla mia parte, John. Sembri un uomo adorabile …

Mentre parla, inizia ad accarezzarsi le mani sul corpo: – Oh, sento di amarmi molto … ti prego, aiutami …

Si avvicina a lui e si baciano, e così via …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.