Logo di sawadee
Salsa di soia giapponese

Ingredienti nella cucina thailandese derivati da legumi.

Ingredienti nella cucina thailandese derivati da legumi.

● Salsa di soia – Soy sauces – Sot si-iu. o sot thua leuang e’ prodotta con un lento processo che coinvolge la fermentazione di soia e cereali. Ce ne sono di differenti tipi.
● Salsa di soia leggera – Light soy sauce – Si-iu khao. E’ un liquido color marrone chiaro, con un gusto salato ed e’ usata nello stesso modo della salsa di pesce.
● Salsa di soia giapponese – Japanese soy sauce – si-iu yi-phun. E’ un liquido scuro opaco. E’ salato ma ha un caratteristico aroma di fermentato.
● Salsa dei soia scura. – Dark soy sauce. – si-iu dam. E’ dolce e salata, viscosa, il liquido e’ nero fatto mischiando salsa di soia e melassa.
● Salsa di fagioli di soia fermentati – Fermented Soybean – Tao jiao. – E’ un infuso di fagioli di soia e sale.
● Fagioli salati – Salted bean – Tao Si. Sono fagioli neri conservati in salamoia. I fagioli sono morbidi e umidi ma mantengono la loro forma e sono confezionati secchi. Posso essere sostituiti e sostituire la salsa di fagioli di soia fermentati.
● Tofu fermentato – Fermented bean curd – Tao hu yi. E’ un piccolo tortino di solido tofu posto in una soluzione di salamoia rossa. E’ venduto nei mercati sia in tavoletta che in giara.
● Salsa di ostriche – Oyster sauce – Mamman hoi. E’ una salsa di color marrone scuro, e’ ricca, dolce e salata. preparata con estratto di ostriche, salsa di soia e zucchero.
● Aceto di fagioli di soia. – Soybean vinegar. – Chikcho. o sot priao. E’ un aceto marrone venduto in bottiglia. Se c’e’ dell’inglese sulla bottiglia dice” “Sour Sauce”. La salsa Worcestershire puo’ sostituirlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.