Logo di sawadee

Ko Yao Noi

Beach on Koh Nok near Koh Yao Noi
Beach on Koh Nok near Koh Yao Noi

Ko Yao Noi , o “Small Long Island”, si trova a metà strada tra Phuket e Krabi nel mezzo della baia di Phang Nga. Trovata a soli 30 minuti di motoscafo da Phuket, la comunità musulmana locale affiatata di Yao Noi ha condotto l’isola lungo un percorso di sviluppo più pacifico e a basso impatto rispetto alla chiassosa vicina dell’isola.

Yao Noi vanta un paesaggio vario e fotogenico con foreste di mangrovie che costeggiano la sua costa occidentale, un lussureggiante interno pastorale e spiagge sabbiose della costa orientale con viste superbe sulle imponenti isole carsiche della baia di Phang Nga. L’isola di 140 chilometri quadrati è circa la metà della vicina Ko Yao Yai, ma è la più sviluppata delle due con più alloggi e infrastrutture turistiche. A 7-Eleven è uno dei primi negozi che noterai all’arrivo, ma a parte questo l’isola è priva di insipidezze in franchising.

Con i residenti di Yao Noi che mirano ad attirare una spesa maggiore, visitatori “di qualità”, sono sorti un certo numero di ville private e resort di lusso, tra cui il Six Senses Yao Noi, un resort villa con piscina che è stato descritto in tutte le riviste di viaggio di lusso ed è riconosciuto per le sue iniziative eco-compatibili. Six Senses è uno dei pochi hotel di fascia alta che ha portato Ko Yao Noi ad avere la tariffa media più alta di tutte le destinazioni in Thailandia: ben 9.519 baht in un sondaggio sull’indice dei prezzi degli hotel del 2013. (Rispetto a una media nazionale di 3.364 baht.)

Ma coloro che viaggiano con un budget limitato non hanno motivo di essere spaventati dalla presunta esclusività di Yao Noi. Al di là dei resort la vita continua più o meno come prima dell’arrivo dei turisti, con gli abitanti del villaggio di Yao Noi che ancora coltivano, pescano, toccano la gomma e si dondolano sulle amache appese sotto le loro case su palafitte. Un sacco di camere a prezzi flashpackersi trovano qui, e senza troppi problemi troverai comunque posti che si adattano all’ideale del viaggiatore in economia: bungalow sulla spiaggia per circa 500 baht.

Molti bungalow sono a conduzione familiare e generalmente le scelte economiche di Yao Noi sono meglio mantenute e costruite con più cura rispetto a posti a prezzi simili su altre isole della regione delle Andamane. Tuttavia, qui le sistemazioni di prezzo medio con camere con aria condizionata e piscine scarseggiano: Ko Yao Yai e Ko Lanta a Krabi hanno scelte migliori in questa gamma.

Le spiagge di Yao Noi sono affascinanti distese di sabbia dorata ma tendono a costeggiare baie poco profonde. Con la bassa marea è esposta la costa fangosa e rocciosa, ottima per inseguire i granchi, ma non così adatta per nuotare. Rilassarsi sulla spiaggia e fare gite in barca verso la baia di Phang Nga sono le cose principali da fare a Ko Yao Noi, oltre a godersi semplicemente giri panoramici intorno alle strade poco trafficate dell’isola in moto o in bicicletta.

Anche le immersioni, lo snorkeling, il kayak di mare e l’arrampicata su roccia sono le migliori attività di Yao Noi, e l’isola è anche sede di un ritiro yoga e di un campo di addestramento di boxe Muay Thai . Alcuni negozi offrono massaggi tailandesi a prezzi convenienti oppure è possibile organizzare una sessione spa indulgente in uno dei resort esclusivi.

Lo sfondo idilliaco di Yao Noi ha catturato l’attenzione di coloro che desiderano eventi di nozze, per non parlare delle lune di miele. Quello che non troverai su Yao Noi è la scena della festa con il secchio Red Bull che si trova in altre isole thailandesi, dal momento che bere alcolici è in gran parte disapprovato al di fuori dei resort e dei ristoranti orientati ai visitatori. I nottambuli assetati potranno trovare una manciata di bar, ma per la maggior parte l’unico ronzio dopo il tramonto è lo stridio delle cicale sugli alberi.

Ko Yao Noi ha alcuni ristoranti occidentali e tailandesi, ma questi sono generalmente di scarso valore rispetto a Phuket, quindi attenersi alle bancarelle lungo la strada o al mercato del villaggio se hai un budget limitato. Alcuni ristoranti indipendentiincluso J’Taime si trovano nel villaggio principale, altrimenti la maggior parte dei bungalow e tutti i resort hanno ristoranti annessi.

Dal punto di vista climatico, il periodo migliore per visitare Ko Yao Noi è durante i mesi più secchi da novembre ad aprile . Nella stagione dei monsoni di sud-ovest la pioggia potrebbe costringerti a volte in un bungalow, quindi assicurati di portare con te dei libri. Da maggio a ottobre alcuni posti chiudono, ma la maggior parte dei resort e bungalow di Yao Noi rimane aperta tutto l’anno con tariffe scontate in questi mesi più piovosi.

I viaggiatori che tornano a Ko Yao Noi da anni passati potrebbero notare una distesa di cemento e che il loro rifugio di bungalow preferito ha ora aggiunto tre o quattro nuove capanne più eleganti sul retro, ma nel complesso Ko Yao Noi rimane verde, pulito e tranquillo. Con una forte comunità locale desiderosa di allontanare la ressa dello sviluppo affrontata da altre isole, c’è la sensazione che la buona nave Yao Noi sia guidata su una rotta costante. Per coloro che sperano in un assaggio della vita dell’isola thailandese al suo meglio, Ko Yao Noi è difficile da battere .

Orientamento

Ko Yao Noi ha una strada principale che circonda la metà meridionale dell’isola, con alcune strade sterrate che portano a nord e alcune strade asfaltate più piccole che si diramano in varie direzioni. I segnali stradali in inglese indicano la strada nella maggior parte degli incroci sulla strada principale.

Anche se in alcuni punti accidentati, le strade asfaltate non sono troppo difficili da percorrere con un camion o una moto: qui si trovano poche auto. Il gioco può diventare difficile sulle strade sterrate e potresti raggiungere alcuni vicoli ciechi, ma questo fa parte del divertimento dell’esplorazione.

L’isola è collegata alla rete elettrica con internet e servizio di telefonia mobile ovunque. Quasi tutte le opzioni di alloggio, indipendentemente dal prezzo, offrono WiFi gratuito .

Chi arriva sui traghettida Phuket atterreranno a Manoh Pier sull’angolo sud-ovest di Yao Noi, mentre le barche da Krabi arriveranno al Tha Khao Pier sulla costa orientale. La maggior parte della popolazione dell’isola e quasi tutto lo sviluppo del resort si trova nella parte meridionale dell’isola. Se non hai organizzato il trasporto in anticipo, puoi prendere uno dei pick-up songthaew al molo, al costo di 100 baht per passeggero.

La maggior parte delle opzioni di alloggio si trovano lungo le tre spiagge principali della costa sud-orientale: la spiaggia di Pasai, la spiaggia di Klong Jark e la spiaggia di Tha Khao. Nel villaggio vicino a Saphan Yao Pier ci sono altri posti dove stare e alcuni ristoranti.

Il villaggio è anche dove si trova il piccolo ospedale dell’isola , oltre a un ufficio postale e alcuni bancomat. Il cambio valuta può essere effettuato nei resort più grandi. Gli ospedali meglio attrezzati si trovano nella vicina Phuket, dove si trova anche l’ufficio immigrazione più vicino. Il numero della stazione di polizia è (076) 597 123, ma secondo quanto riferito non ci sono crimini sull’isola, quindi probabilmente non ne avrai bisogno.

Una mappa gratuita dettagliata e utile di Ko Yao Noi e Ko Yao Yai è pubblicata da Pakorn Photo Classic, che puoi ritirare in diversi luoghi dell’isola.