La ragazza della porta accanto

Anche se il numero di ragazze che si dedicano alla prostituzione sia molto elevato, ci sono un sacco di discussioni e disaccordi sul numero sebbene il più attendibile dovrebbe essere sui due milioni, non vuol dire che in questo Paese non ci siano ragazze normali e per bene. Il Paese fa più di 63 milioni di persone.

Lasciando stare la classe alta, con cui ben, ben difficilmente riuscirete a entrare in contatto le ragazze normali per quanto riguarda il loro tempo libero sono perfettamente uguali alle nostre ragazze italiane, vanno a fare shopping, al cinema, in discoteca, in piscina, se piace loro nuotare, o al bowling. Quindi, come le ragazze italiane, sono perfettamente abbordabili in questi luoghi. L’ambiente esterno farà si che sia molto difficile fare conoscenza con una donna thai in strada a causa del timore che gli uomini possono pensare che è  una lavoratrice del sesso o prostituta. Questo può farle sentire molto a disagio ed è un motivo per cui rifiutano offerte di conoscenza e amicizia.

Le donne della Thailandia sono belle e sexy. La maggior parte delle ragazze di thai sono piccole e sottili. La loro pelle, dl fantastico colore, è seta pura, i loro lunghi capelli neri e lucidi, grandi occhi a mandorla e scuri, labbra carnose e delicate fattezze femminili.

A differenza di molte donne asiatiche,non guadagnano molto peso man mano che invecchiano, non ingraasano facilmente e dimostrano sempre dieci anni in meno di quello che hanno.

Questo è tanto vero che ecco cosa mi successe un lontano giorno del 1992. Io e mia moglie dovevamo andare a un importante appuntamento d’affari e lei decide di andare dalla parrucchiera. Il negozio era vicino a una banca dove dovevamo andare, avevamo tempo. Dopo un po’ la parrucchiera mi chiede quanti anni ha mia moglie. Lo dico e:

“Ma per chi mi ha presa? Conoscere le donne fa parte del mio lavoro. Non lo vuol dire? Per favore, faccia finta non abbia chiesto niente”.

Aveva detto così perchè pensava lei avesse almeno dieci anni in meno di quanto io avevo detto. Presi il passaporto di Sanga e glielo mostrai, ringraziandola. Mi aveva insegnato qualcosa, da allora quando devo dare l’età a una donna thai aggiungo dieci anni, ci vado più vicino.

Tutto questo affascina gli occidentali. Ci sono alcuni occidentali che non possono resistere al fascino iniziale di donne tailandesi. Esse sono deliziose compagne.

Qualcuno potrebbe chiedersi: “Ok, per la bellezza esteriore, ma non è che mi ritrovo fra le braccia una bambola, come è dentro?”

La cultura thailandese con la sua ricca storia, letteratura, musica e tutte le altre varie arti e tradizioni ha molta importanza per le donne thai e attraverso questa si puo’ scoprire molto circa il loro modo di guardare, il loro personaggio, i loro pensieri e la loro individualità. Così anche se i Thai non sono molto religiosi, vi è, fra gli altri, un elemento dettato dalla religione nella loro cultura, è il fatto che alla donna thailandese è proibito trascorrere del tempo in privato con un uomo se non è vincolata da un rapporto familiare. Molti di questi atteggiamenti e tradizioni stanno rapidamente cambiando, e donne thailandesi stanno iniziando a liberarsi da queste catene che legavano la loro libertà di movimento, così come di scelta.

L’emancipazione delle donne tailandesi sta gradualmente avvenendo. Si tratta di un movimento che non può essere ignorato ora, con le donne affermando per il loro diritto ad essere individui e di prendere decisioni circa la propria vita.La responsabilizzazione e l’emancipazione delle donne si è sviluppata in modo molto diverso in Occidente, questo è ovvio dato che il movimento di emancipazione delle donne thailandesi è fortemente connesso al loro contesto culturale. La libertà è considerato come un diritto che è a disposizione di uomini e donne, ma la sfida di mantenere un equilibrio è affrontato da entrambi i sessi, senza che uno sia grato all’altro.

Le donne thailandesi sono state tra le prime donne in Asia, a cui sia stato concesso il diritto di voto nel 1932, ma esse sono sottorappresentate nella politica thailandese. Cio’ sebbene Yingluck Shinawatra, una donna, sia stata primo ministro dal 2011 al 2014.

I ruoli delle donne nello sviluppo nazionale della Thailandia non è ancora stata completamente stabilito. I fattori che influenzano la partecipazione delle donne nel campo socio-economico sono “consapevolezza di genere inadeguata nel processo politico e nella pianificazione” e stereotipi sociali.

I fattori che hanno impedito l’aumento delle donne nelle attività politiche ed economiche includono barriere strutturali, impedimenti culturali, livello di istruzione più basso, basso status socio-economico,  e problemi di condivisione del potere con il sesso opposto. E’ stato solo il 5 giugno 1949 che Orapin Chaiyakan è diventata la prima donna thailandese ad essere eletta e a avere un posto nella Camera dei rappresentanti dell’Assemblea nazionale del Regno di Thailandia. La prima donna ufficiale nell’esercito è stata il tenente colonnello Thita Manitkul (2001-2005)

L’identità di una donna in Thailandia oggi non è più definito da un matrimonio o da un uomo. Il matrimonio è sempre meno considerato come l’obiettivo finale per una donna tailandese. Lei ha la sua libertà e il diritto di fare quello che vuole con la sua vita. Ha la sua propria identità e si gode la vita al meglio. Tuttavia, quando le donne thailandesi si sposano, fanno forti famiglie con profondi legami familiari.

Donne thailandesi che occupano posti di lavoro per aiutare le loro famiglie sono un indicatore di quanto lontano sono andate dai confini limitanti della casa, che esistevano una volta. Anche se le cose stanno cambiando in meglio l’istruzione superiore è ancora rara per le donne thailandesi. E ‘per questo motivo che occupano posti di lavoro che sono adatti alle loro competenze e non richiedono formazione e istruzione. Le donne di solito non si trovano in ruoli importanti e di spicco, ma stanno recuperando terreno con i loro grandi sogni e l’incrollabile forza  di volontà.

  • Le donne thailandesi sono gentili e tenere, sono mogli ideali a causa loro temperamento equilibrato e del calore interno.
  • Di solito sono tranquille e spendono un sacco di tempo per comprendere le altre persone.
  • Anche se miti nel loro atteggiamento e comportamento, le donne thailandesi hanno caratteri forti.
  • Sono immensamente adattabili e rendono i rapporti più significativi con piccoli aggiustamenti e compromessi. Quando arrivano in un nuovo Paese si adattano rapidamente mentre lavorano duro in ogni possibile lavoro, anche di basso livello e a bassa paga.
  • Le donne in Thailandia prendono il proprio tempo per fare le cose, ma lo fanno perfettamente in contrasto con la costrizione occidentale di avere sempre fretta.
  • Esse possono essere molto cocciute e di solito fare le cose a modo loro.
  • Sanno far valere la loro individualità e non ti consente di mettere loro i piedi sulla testa. Quando lo fanno si rimproverare e vi ricorderà il fatto, molto probabilmente essere fatto con un sorriso e un rimprovero gentile.
  • Le ragazze tailandesi sono fedeli
  • Sanno cucinare e lo fanno al meglio per la famiglia. Sanno anche prendersi cura della casa.
  • L’unica volta che si rischia di sentire parole taglienti e forti da una donna thailandese è quando sono arrabbiate, il che non accade facilmente.