Logo di sawadee
Mukdahan buddha immagine di copertina

Mukdahan

Mukdahan

Mukdahan (มุกดาหาร) è una città dell’Isaan (Thailandia nord-orientale) ed è la capitale della provincia con questo nome.

Capire la citta’ di Mukdahan


Mukdahan è la 73a provincia della Thailandia. La sua storia risale al tardo periodo Ayutthaya, oltre 200 anni fa. All’inizio, sul lato sinistro del fiume Mekong, c’era una grande comunità chiamata Ban Luang Phon Sin situata da Phrathat Ing Hang, attualmente nella provincia di Savannakhet del Laos. La comunità era governata da Chao Chan Suriyawong. Suo figlio era Chao Kinnari. In seguito costruì una nuova città alla foce dell’Huai Muk sulla riva destra del fiume Mekong nel 1767. La città fu completata nel 1770 e chiamata “Mukdahan” (pietra di luna o perla) secondo un segno propizio che gli capitò mentre la città era in costruzione. Ecco perché la gente del posto chiama la città “Mueang Muk”.

Durante il regno del re Taksin il Grande, Chao Kinnari fu promosso come Phraya Chanthon Si Surat Upparacha Manthaturat per essere il primo sovrano di Mukdahan nel 1778.

All’inizio, Mukdahan faceva parte di “Monthon Udon” o Udon Circle. Nel 1907, il Circolo fu sciolto per diventare una provincia e Mukdahan era allora un Amphoe della provincia di Nakhon Phanom. È stata promossa come provincia di Mukdahan nel 1982 come 73a provincia del paese e 17a provincia di Isaan.

In realtà, Mukdahan è una porta significativa per i paesi indocinesi. La popolazione locale di Mukdahan ha effettivamente avuto una lunga relazione con la popolazione della provincia di Savannakhet in Laos , sebbene separata dal fiume Mekong. Mukdahan ospita 8 minoranze etniche; vale a dire, Thai Isaan, Phu Thai, Thai Kha, Kraso, Thai Kaloeng, Thai Yo, Thai Saek e Thai Kula. Ha un’abbondante bellezza naturale. Mukdahan copre un’area totale di 4.339.830 kmq.

Come arrivare nella citta’ di Mukdahan


Immigrazione di Mukdahan: QUI
In macchina

Mukdahan dista 642 km da Bangkok . Prendi la rotta Bangkok – Saraburi – Nakhon Ratchasima – Amphoe Ban Phai – Maha Sarakham – Amphoe Phon Thong – Roi Et – Amphoe Khamcha-i – Mukdahan.

Un altro percorso è Bangkok – Saraburi – Nakhon Ratchasima sulla Hwy 2. Poi gira a destra sulla Hwy 207 a Ban Wat e vai ad Amphoe Prathai – Amphoe Phutthaisong – Amphoe Phayakkhaphum Phisai – Amphoe Kaset Wisai – Amphoe Suwannaphum, quindi usa la Hwy 2169 via Amphoe Sai Mun – Amphoe Kut Chum – Amphoe Loeng Nok Tha e Hwy 212 via Amphoe Nikhom Kham Soi a Mukdahan.

Con il bus

The Transport Co., Ltd. gestisce servizi di autobus giornalieri dal terminal degli autobus di Bangkok (Chatuchak o Mo Chit 2), tel. 0 2936 2852-66. Ci sono anche autobus locali che collegano Mukdahan con altre province del nord-est come Khon Kaen , Ubon Ratchathani via Amnat Charoen, Nakhon Phanom via That Phanom, Sakon Nakhon, Udon Thani e Maha Sarakham. Per ulteriori dettagli, contattare il terminal degli autobus di Mukdahan al tel. 0 4261 1421, 0 4261 1478, 0 4261 3025-9 o [1] .

Un minibus da Nakhon Phanom costerà 80 baht.

Il terminal stesso si trova sull’autostrada principale un paio di Km fuori dalla parte principale della città. Tuttavia, ci sono molti tuk-tuk.

Con il treno

I treni partono dalla stazione ferroviaria di Bangkok o da Hua Lamphong per Ubon Ratchathani ogni giorno. Da lì, Mukdahan dista 167 km in autobus. Per ulteriori informazioni, chiamare le Ferrovie dello Stato della Thailandia al tel. 1690, 0 2223 7010, 0 2223 7020 o visita [2] .

In aereo

Nok Air offre tre voli giornalieri + servizi di minivan da Bangkok a Mukdahanv.v. volando con Nok Air da Bangkok a Nakhon Phanom / Ubon Ratchathani / Sakhon Nakhon ) e trasferito su un minivan a Mukdahan impiegando circa 3-4 ore. Questo può essere prenotato direttamente dal loro sito web.

Come spostarsi a Mukdahan


Ci sono molti taxi per motociclette qui e anche diversi tuktuk. Questi ultimi tendono a frequentare il mercato vicino all’incrocio principale a 4 vie della città.

Quando entri in città c’è solo un grande incrocio a quattro vie e ha semafori. Questa è la Torre dell’orologio, e la Torre dell’orologio è un po ‘difficile da individuare poiché è a sinistra quando raggiungi l’incrocio.

Mentre stai qui e guardi a nord (verso Mukdahan e lontano da Ubon) –

-A sinistra si trova la via principalem quella dello shopping sull’altro lato dell’incrocio. I mercati sono qui, lungo le strade e sul lato destro c’e’ l’unico internet cafè (apparente) della città che si trova su questa strada. A circa un chilometro si trova l’Hotel Faikit (o Faikid).

-Direttamente più avanti c’è la stazione degli autobus a diversi chilometri di distanza, con pochissimo nella zona.

-A destra circa duecento metri sul lato sinistro c’è un 7-11, con il Prince Hotel un paio di centinaia di metri più avanti sullo stesso lato. Altri 200 metri sul lato opposto è il Mansion Hotel (scritto in tailandese), e altri 100 metri più avanti sulla sinistra c’è l’LJ Emerald Hotel (scritto anche in tailandese) e si trova accanto a un rivenditore Suzuki.

Non ci sono molti ristoranti quindi dovrai andare in giro per trovarne uno.

Cosa fare a Mukdahan

Mukdahan drago
Mukdahan drago

Sicuramente visita il mercato mattutino per la colazione dietro la stazione Esso di fronte all’ospedale Mukdahan.

Haw Kaew Watthanatham: questa torre che puoi vedere dal fiume si affaccia sulla città e sul fiume offrendo una vista panoramica di Mukdahan e una bella sbirciatina attraverso il Mekong. Ottime informazioni sulle attrazioni turistiche locali e alcune buone esposizioni di gruppi etnici locali e sulla storia locale. Uno dei più affascinanti del suo genere in Isaan.

Kaeng Ka Bao

Una considerevole foresta circonda la vicina città, quindi ci sono una serie di attrazioni naturali

Phu Pha Terb

Ban Phu Homestay (Amphoe Nong Sung) – Partecipa al rituale di benvenuto e guarda lo spettacolo culturale Studia la vita del popolo Phuthai attraverso le varie stazioni di apprendimento sull’economia della sufficienza. Fai un giro del villaggio, dei campi e dei ruscelli e sali su Goditi i deliziosi cibi locali insieme al riso appiccicoso cotto in tubi di bambù Attività: alloggio in famiglia, studio culturale, trekking, spettacolo culturale, arte e artigianato, piatti locali

Baan-Phu-Homestay
Mukdahan- Baan-Phu-Homestay

Dove bere a Mukdahan


Il caffè Good Mook * è un’oasi di design retrò occidentale tra tutto ciò che è asiatico. Qui puoi bere caffè e biscotti a base di caffè espresso, leggere riviste di design o utilizzare il Wi-Fi. Hanno anche magliette personalizzate e foto che sembrano molto belle in vendita.

Dove dormire a Mukdahan


Ci sono molti alloggi sparsi in tutta la città a vari prezzi. Alcune migliori alternative economiche alla vicina Nakhon Phanom.

  • Hotel Submukda Phoom Place , 33/777 Chaiyangkui Rd ( quando esci dal terminal degli autobus da dove sei entrato, vai a 45 gradi a sinistra e nell’angolo a destra c’è l’ingresso dell’hotel. ), ☎ +66 42630333 . L’hotel è abbastanza nuovo e moderno, ha 4 piani, con ascensore. Acqua calda, TV, frigo bar, aria condizionata nelle camere. Caffè gratuito nella hall, nonché uso gratuito dei terminali Internet. C’è un ristorante nella stazione degli autobus e puoi ottenere zuppa di riso bollito con maiale per colazione, per 35 baht. 450 baht
  • Huanum Hotel , 36 Samutsadarak Road ( nel centro della città, una strada sul retro e parallela al fiume ), ☎ +66 42611 137 . checkout: 12:00 . Camera con ventilatore e senza bagno 200-250 baht, con aria condizionata e bagno 350 baht (febbraio 2014). Pulito. Wifi gratis. Caffetteria al piano terra 180-350 bah

Dove dormire a Mukdahan


  • Savannakhet in Laos Circa 4 km a nord del centro di ogni città, il secondo ponte dell’amicizia tra Thailandia e Laos collega Mukdahan con la città laotiana di Savannakhet sul lato opposto del fiume Mekong. C’è un regolare collegamento in autobus tra le città. Un biglietto di sola andata costa ~ 100 baht. Sebbene non ci sia una fermata ufficiale dell’autobus alle due estremità del ponte, i passeggeri devono sbarcare per le formalità di confine su entrambi i lati. In pratica è possibile acquistare un biglietto e salire sull’autobus al confine se ci si arriva con altri mezzi.

C’è un parcheggio sul lato Mukdahan del ponte. Una notte costa 100 baht. Con i documenti corretti è anche possibile portare la tua auto in Laos. Non ci sono corsie pedonali sul ponte.

Il visto all’arrivo è disponibile al posto di frontiera per le nazionalità che ne richiedono uno (vedere l’articolo sul Laos per maggiori dettagli). Inoltre, i funzionari di frontiera del Laos applicano una “tassa di ingresso” (40-170 baht), una “tassa di uscita” (40 baht) e dopo le 16:00 una “tassa per gli straordinari” (40 baht) per timbrare il passaporto.

  • Nakhon Phanom (provincia confinante a nord). I furgoni con aria condizionata da 14 passeggeri partono dalla stazione degli autobus ogni 30 minuti al mattino e ogni 40 minuti dopo pranzo. Il servizio inizia alle 5:30 e termina alle 17:30. 80 baht. I furgoni non hanno aree speciali per i bagagli, quindi se hai molti bagagli, dovrai prendere in considerazione un autobus a grandezza naturale per Nakhon Phanom. [Dettagli dell’autobus accurati il ​​4 maggio 2013]
  • Gli autobus Khon Kaen partono da Mukdahan per Khon Kaen ogni ora dalle 5:00 alle 18:00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.