I piu bei palazzi in Thailandia

Al primo posto si piazza

Il Grande Palazzo rimane l’abitazione principale e ufficiale del re e la sede della famiglia reale. E’ il luogo che, insieme al vicino Wa Phra Kaeo, la cappella reale, e’ sede del palladio della nazione e della dinastia Chakri, Un luogo che nessuno di voi avra’ perso se ha appena messo piede in Bangkok.
E’ un complesso di edifici che si trovano in Rattanakosin, nel cuore della capitale.
La costruzione del palazzo iniziò il 6 maggio 1782, per ordine del re Buddha Yodfa Chulaloke (Rama I), il fondatore della dinastia Chakri, che trasferì la capitale da Thonburi a Bangkok. Con la precedente capitale, Ayutthaya, distrutta dai birmani, ancora nel cuore la struttura e il disegno del luogo e’ molto simile a quello che si trovava nella distrutta capitale.
Fu abitato dal 10 giugno 1782, quando re Rama I vi si trasferi’ da Thonburi. Per tutto il periodo della monarchia assoluta, 1782-1932, il Grande Palazzo fu il centro amministrativo e religioso del paese. Ma nel 1925 il re, la famiglia reale e il governo gia’ non vivevano o operavano stabilmente dal palazzo e si erano trasferiti in altre residenze. Dopo l’abolizione della monarchia assoluta nel 1932, tutte le agenzie governative furono completamente spostate fuori dal palazzo.
La sua area e’ divisa in quattro parti: la zona esterna, quella centrale, quella interna e il tempio del Buddha di Smeraldo.
Nella zona esterna si trovavano gli uffici del governo, dell’amminisrazione civile, dell’esercito e del tesoro. Nella zona centrale si trovava la residenza del re, era il luogo dove egli conduceva gli affari di stato. La zona interna, “la citta’ delle donne”, l’harem reale, dove vivevano centinaia fra mogli maggiori, mogli minori, concubine e amanti, insieme alla prole reale che rimaneva li fino alla puberta’. Il re, con poche eccezioni, i medici ad esempio, era l’unico uomo a cui era permesso girare da quelle parti. La zona era una vera e propria citta’ nella citta’, con proprie leggi, propri tribunali per i trasgressori e un proprio esercito formato da donne.
La forma, della zona del palazzo è approssimativamente rettangolare ed ha una superficie complessiva di 218.400 metri quadrati, circondata da quattro mura. Si trova sulle rive del fiume Chao Phraya, nel cuore dell’Isola Rattanakosin, oggi nel distretto di Phra Nakhon.
Il Grand Palace è circondato da Sanam Luang e Na Phra Lan Road a nord, Maharaj Road ad ovest, Sanamchai Road ad est e Thai Wang Road a sud.
Palazzo reale
a seguire abbiamo
Il Palazzo Chitralada era la residenza in Bangkok di re Bhumibol Adulyadej, o Rama IX, e della Regina Sirikit, mentre ora e’ la residenza di Re Maha Vajiralongkorn, Rama X. L’edificio principale del palazzo è un edificio a due piani, costruito da Rama VI, che lo uso’ come una delle sue residenze.
Re Bhumibol e’ stato il primo re della dinastia Chakri a vivere stabilmente nel palazzo Chitralda, dove si stabili’ dopo la morte di suo fratello maggiore, re Rama VIII, nel Grand Palace . Il palazzo fa parte del complesso di Palazzo Dusit, i terreni del palazzo, occupano un’area di 4 chilometri quadrati circondati da un fossato e sorvegliati da Guardie di Palazzo.
All’interno dell’area del palazzo non si trovano solo gli appartamenti reali, c’e’ quella che quasi senza ombra di dubbio e’ la scuola piu’ esclusiva di Thailandia, la Scuola Chitralada, fondata nel 1958 per i bambini della famiglia reale e il personale di palazzo.
Inoltre dato che il re era interessato all’agricoltura, alla cultura del riso, alla macinazione e quindi ai mulini, agli allevamenti del pesce, ai caseifici e a molto altro nel settore agricolo centri di ricerca sui prodotti agricoli, che forniscono anche formazione per gli agricoltori sono state costruiti all’interno del palazzo.
‘Chitralada’ è anche il marchio di molti prodotti alimentari prodotti dal palazzo.
Di un’altra attivita’ che ha sede nel palazzo si occupa la regina, il palazzo e’ un centro di formazione della Fondazione per la Promozione dell’Occupazione Supplementari e Tecniche Correlate, conosciuta come Fondazione SUPPORT, fondata dalla stessa Sirikit.
I visitatori hanno bisogno di ottenere un pass per entrare.
Palazzo Chitralada, Bangkok
Palazzo Bhubing, in Chiang Mai, e’ la residenza invernale del sovrano, aperta al pubblico, quando la famiglia reale non è in zona, generalmente da gennaio a marzo. Si trova sul Doi Buak Ha.
Il palazzo è anche la struttura reale che ospita visitatori di stato di spicco provenienti dall’estero.
E’ stato costruito nel 1961. Le costruzioni iniziali sono state la residenza reale e le zone per gli ospiti, gli altri edifici sono stati costruiti in epoche successive. La costruzione ha richiesto 5 mesi per essere completata.
I primi visitatori reali che soggiornarono al palazzo furono Re Federico IX e la regina Ingrid di Danimarca in visita reale in Thailandia nel mese di gennaio 1962.
Bhubing Palace
Il Palazzo Klai Kangwon in Prachuap Khiri Khan fu commissionato da re Prajadhipok, era attualmente la residenza estiva principale di re Bumibhol Adulyadej. il nome significa “lontano dalle preoccupazioni”, è stato costruito nel 1929 in stile architettonico spagnolo, con una facciata con vista sul mare.
I giardini sono ben curati e pieni di arte da Java. Una visita merita anche il museo delle conchiglie.
Vi è anche una zona privata che si allunga verso il mare e il residence è accessibile solo su invito.
E’ un edificio importante per la storia della nazione dato che Re Rama VII si trovava proprio qui quando ci fu, a Bangkok, il golpe di palazzo che porto’ dalla monarchia assoluta a quella costituzionale, e qui furono mandate tre navi da guerra per consegnare il messaggio del Partito del Popolo, che aveva attuato il golpe, al re che accetto’ le condizioni dei ribelli e subito torno’ in Bangkok.
klai kangwon palace
Palazzo Phu Phan in Sakon Nakhon, situato sulla catena montuosa Phy Phan, e’ vicino al Parco Nazionale di Phu Phan, sulla strada Sakon Nakhon-Kalasin, a 13 chilometri dalla sede distrettuale. E’ la residenza del re e della regina quando visitano il Nordest. E’ una residenza piuttosto modesta se paragonata agli altri palazzi reali, ma i giardini sono bellissimi e tranquilli.
Il palazzo e’ aperto al pubblico quando i reali non sono in zona ma, come in tutti gli altri palazzi che si possono visitare, i visitatori non sono autorizzati ad indossare pantaloncini sopra il ginocchio, abiti corti o magliette scollate.
Palazzo Phu Phan
Palazzo Doi Tung, Doi Tung è una montagna situata in Amphoe Mae Fa Luang nella provincia di Chiang Rai. La cima della montagna è 1.509 metri sul livello del mare. La madre del re era solita trascorrere la maggior parte del suo tempo nel palazzo che si era fatta costruire da queste parti.
Il palazzo Doi Tung in Chiang Rai, e’ l’ex residenza della principessa Madre Srinagarindra, deceduta l’8 luglio 1995.
La sua costruzione inizio’ il 26 dicembre 1987 con una cerimonia tradizionale thailandese del nord, che consiste nel piantare e santificare il principale pilastro.della costruzione.
Agli architetti che seguivano la costruzione fu richiesto di ispirarsi ai concetti di semplicità e multi-funzionalità nella realizzazione del palazzo, che doveva anche incorporare elementi architettonici svizzeri, dato che la principessa madre aveva vissuto per molti anni in quella nazione, abbinati con elementi delle culture thai e del Lanna.
La principessa Madre Srinagarindra utilizzo’ il palazzo non solo come sua residenza ma anche come luogo da cui supervisionare il lavoro nel progetto di sviluppo del Doi Tung.
Il palazzo reale è composto da 4 edifici collegati: la residenza personale di Sua Altezza Reale la Principessa Madre, parte di una reception, la residenza personale di phuying (dama) Tasna Valaya Sorasongkrarn, nipote di SAR la principessa madre e la residenza personale della Princessa Galyani Vadhana, sua figlia..
Il Palazzo Le Dix in Bangkok e’ l’ex residenza della principessa Galyani Vadhana, deceduta il 2 gennaio 2008, sorella piu’ anziana dei re Rama VIII e Rama IX. E’ il palazzo dove lei ha abitato fin dal 1980, anno del completamento della costruzione. Il palazzo si trova nel distretto Vadhana che prende il nome dalla principessa e dal suo palazzo che e’ posto in Sukhumvit Soi 43 e 47.
Oltre che Le Dix e’ chiamato anche, dal nome della principessa, palazzo Vadhana.
Da qui fino al 2007 anno del ricovero in ospedale la principessa si dedicava alle protezione e al sostegno di opere benefiche e culturali come la Cardiac Children Foundation of Thailand, la sposorizzazione di studenti di medicina e infermiere meritevoli, la fondazione per i tumori al seno, interessandosi anche della conservazione e protezione della natura.
Palazzo Le Dix
Palazzo Sa Pathum, e’ l’attuale residenza della principessa Maha Chakri Sirindhorn. Si trova nel distretto di Pathum Wan o Pathumwan, il distretto prende il nome dal palazzo Sa Pathum, che significa “palazzo del loto” e da Wat Pathum Wanaram, che e’ li vicino, “Il tempio nella foresta di loti”.
Il palazzo come il tempio furono costruiti da re Mongkut o Rama IV, e cosi’ chiamati a causa di un gran numero di fior di loto che crescevano in Khlong Saen Saeb durante il suo regno.
Il palazzo sembra quasi nascondersi dietro quello che e’ il princiale quartiere commerciale di Bangkok.
E’ l’ex palazzo della regina Savang Vadhana, vissuta durante il V regno e nonna dell’attuale sovrano.
Per volere dell’attuale proprietaria la Principessa Maha Chakri Sirindhorn il palazzo è stato allestito come un museo. Dopo un restauro durato tre anni il palazzo, una volta abbandonato è stato riportato in vita.
Questo palazzo e’ di particolare interesse per noi italiani dato che sulla base delle sue somiglianze architettoniche con Sri Sudhinivas Throne Hall nel Palazzo in Phaya Thai e in Ban Phraya Suriyanuwat si crede possa essere stato progettato dall’architetto italiano Mario Tamagno.
sa pathum palace
Sukhothai Palace era la residenza del principe Vajiralongkorn ora divenuto Reggente con il nome di Rama X. Si trova nella zona di Rattanakosin. Palazzo Sukhothai è in Nakhonchaisri Road, vicino a Soi Wat Khaetai; Soi Ruamchit 3; a Soi Ruamchit 2; e vicino a Pichai Road, Ratchasima, Soi Akhansongcho; e a Soi Phichai.
Chakri Bongkot Palace, Pathum Thani Palace, Pathum Thani e’ la residenza della principessa Chulabhorn Walailak, la figlia più giovane di Re Bhumibol Adulyadej e della Regina Sirikit di Thailandia.