Phitsanulok

Phitsanulok (พิษณุโลก) è una città storica nella Bassa Thailandia del Nord , la capitale della provincia di questo nome, e circa a metà strada tra Bangkok e Chiang Mai . Ha una popolazione di circa 80.000 abitanti.

Capire la citta’ di  Phitsanulok


Phitsanulok, una città nella parte inferiore del nord della Thailandia ricca di attrazioni storiche, culturali e naturali, dista circa 377 km da Bangkok. La provincia che la circonda copre un’area di 10.815 chilometri quadrati, con montagne, pianure e foreste a est e nel bacino del fiume. Il fiume Nan, ancora di salvezza della provincia, attraversa il cuore della città.

>

Phitsanulok è un hub commerciale e di trasporto regionale. Molti viaggiatori passeranno almeno attraverso Phitsanulok in direzione e dal nord. Sebbene la città in sé non sia il posto più eccitante o più carino del mondo, può essere utile per fare scorta di provviste e Phitsanulok è un ottimo punto di partenza per esplorare l’antica capitale thailandese di Sukhothai . L’ufficio TAT locale è al 209 Thanon Borom Trailokanat (08: 30-16: 30 tutti i giorni).

Nel 1955 un incendio distrusse la maggior parte del centro storico. È stato ricostruito con edifici midrise di cemento ed è triste e caldo (anche per gli standard thailandesi). Di notte il fiume e la stazione dei treni subiscono una leggera brezza.

Storia

Phitsanulok archeologica foto aerea

Phitsanulok archeologica

La città risale al X secolo, quando i Khmer governavano questa regione. In precedenza, la città si chiamava Song Khwae, che significa due fiumi, poiché si trovava tra il fiume Nan e Khwae Noi. La posizione originale della città di Song Khwae è a Wat Chulamani. Intorno all’anno 1357, il re di Sukhothai, Phra Maha Thammaracha Lithai, decise di spostare la città nella sua posizione attuale. Da allora, Phitsanulok è stata una città strategica di confine governata dai membri della famiglia reale.

Durante il periodo Ayutthaya, la città ha svolto un ruolo più importante come una città cuscinetto tra Ayutthaya, la capitale e il regno settentrionale. A seguito di una riforma amministrativa del re Borommatrailokkanat, era stata la capitale per 25 anni. Successivamente, la città fu declassata a città di confine strategica. Ha svolto un ruolo importante nel bloccare l’invasione delle truppe birmane. Il re Naresuan il Grande, che governava la città in qualità di principe ereditario, mobilitò truppe da Phitsanulok per combattere contro i birmani che allora governavano il regno siamese e rivendicarono l’indipendenza nel 1584.

Phitsanulok divenne una città strategica per affrontare nuovamente l’invasione birmana nel 1775 nel periodo Thon Buri. Durante una dura battaglia, il comandante dell’esercito birmano ha richiesto l’apparizione di un comandante thailandese, Chaophraya Chakri, e ha predetto che sarebbe diventato un re. Chaophraya Chakri fu successivamente incoronato il primo monarca del periodo Rattanakosin, re Rama I il Grande della Casa Reale di Chakri. Phitsanulok fu trasformato in un cerchio chiamato Monthon Phitsanulok nel 1894 durante il regno del re Rama V. Ora, Phitsanulok è una provincia.

>

Come arrivare a Phitsanulok


Ufficio immigrazione di tak: QUI

In aereo

Nokair offre tre voli giornalieri tra Phitsanulok e Bangkok Don Muang (50 minuti). L’autobus n. 4 va all’aeroporto, così come i tuk-tuk per circa 10-20 baht.

Anche dall’aeroporto Don Mueang ci sono voli di Air Asia, tre al giorno, e di Thai Lion Air, due volte al giorno. Voli di ritorno allo stesso modo.

Con il treno

Ci sono diversi servizi giornalieri da nord a Chiang Mai e da sud a Bangkok . Entrambi richiedono circa 6-7 ore.

Con il bus

Ampi servizi di autobus collegano Phitsanulok con Chiang Mai e Bangkok. Poiché Phitsanulok è un importante snodo dei trasporti, ci sono anche servizi regolari per il nord-est. Phitsanulok dista circa 390 km da Bangkok. Gli autobus impiegano 5-6 ore per il viaggio. Il viaggio di ritorno può richiedere fino a 7 ore, a seconda del traffico di Bangkok. L’autobus per Chiang Mai impiega 6 ore.

La stazione principale degli autobus era a 2 km a est della stazione dei treni appena fuori Singhawat Road. e si è trasferito nel 2014 a sud dell’Indochina Indochina (circa 5 km a est del centro della città). Da lì partono gli autobus per Chiang Mai, Tak (via Sukhothai), Khon Kaen e Bangkok , nonché per le province circostanti e per le città all’interno della provincia. Gli autobus partono ancora dalla stazione degli autobus più centrale per Sukothai , Chiang Mai e Bangkok , tra gli altri, anche se forse non così frequentemente. Un biglietto per Sukhothai costava 60 baht.

È possibile raggiungere la stazione degli autobus in tuk-tuk o salire sull’autobus in una delle fermate del centro, ad esempio, sull’ampia strada che passa a sud del Topland Plaza Hotel (un po ‘a ovest dell’hotel). Nota che le fermate e gli autobus hanno la segnaletica solo in tailandese.

Ci sono anche songteows viola (2 camioncini da banco) che fanno il giro all’interno della città. Ognuno di questi ha un numero scritto sulla parte anteriore, quindi chiedi prima! Dall’osservazione, sembra che almeno i numeri 6 e 12 vadano tra le stazioni degli autobus. Segnalali e paga la tariffa all’uscita.

Girare per Phitsanulok


Gli autobus pubblici servono la città, ci sono taxi e alcuni tuktuk vicino alla stazione ferroviaria. Lontano dalla stazione dei treni, nessuno dei due è facile da trovare (2018), potrebbe essere meglio saltare su uno dei songteow viola (utes con i tetti coperti) e vedere dove vanno. I taxi dovrebbero essere dotati di tassametro, ma potrebbe essere necessario contrattare la tariffa.

L’autobus numero 1 serve il percorso tra la stazione centrale degli autobus e la stazione ferroviaria nel centro della città e parte dalla breve strada che porta dall’autostrada alla stazione degli autobus. I tuks tuks dalla stazione ferroviaria alla stazione degli autobus potrebbero essere contrattati fino ad almeno 60B.

Moto decenti (Honda Wave, ecc.) Possono essere noleggiate dal negozio vicino alla stazione centrale degli autobus, a prezzi leggermente superiori allo standard di Chiang Mai (a partire da ~ 200 baht)

La vecchia stazione degli autobus è a circa 4Km dal centro della città attuale, (dove si trova la Torre dell’orologio). La nuova stazione degli autobus è ancora più lontana sulla strada Nakhon Sawan / Uttaradit. Per passare dall’uno all’altro – usa un songteow viola (i numeri 6 e 12 sembrano passare tra di loro) o vai direttamente dall’ingresso del numero uno alla strada principale, gira a destra e circa 5 km lungo è il nord principale / strada sud. A destra di questo c’è il terminal degli autobus numero due distante circa 1 km, sul lato destro.

Cosa vedere a Phitsanulok


Phitsanulok non è molto conosciuta dai turisti stranieri e quindi ha mantenuto il fascino di una tipica città thailandese più grande. Sfortunatamente, la maggior parte delle parti più antiche della città sono state distrutte da un disastroso incendio decenni fa.

  • Wat Phra Sri Rattana Mahathat Wat Yai ), ( vicino al ponte Naresuan ). Questo è il tempio più importante di Phitsanulok ed è la casa del famoso Phra Buddha Chinnarat, una delle figure di Buddha più venerate in Thailandia. Il tempio ospita una grande fiera ogni anno a gennaio. C’è anche un piccolo mercato sul terreno, dove le persone offrono souvenir e cibo locale. Collegato al terreno del tempio di Wat Yai è il tempio di Nang Phaya. Lì puoi ottenere un massaggio tradizionale tailandese.  
  • Wat Ratburana , ( sul lato meridionale del ponte Naresuan ). Questo wat è meglio conosciuto per il suo Chedi molto antico e alto. Secondo la leggenda questo fu costruito nel XV secolo per ospitare le ceneri dei due fratelli del re di Sukhothai. Ci sono anche i soliti edifici del tempio thailandese, oltre a un piccolo museo e una barca usata dal re Chulalongkorn. 
  • Santuario del re Naresuan e rovine del palazzo Wang Chan . Il re Naresuan è stato uno dei grandi re thailandesi che hanno liberato il regno di Ayutthaya dai birmani nel XVI secolo. Questo santuario commemora la sua vita. Si trova a nord del centro città, oltre gli uffici governativi. È difficile non vederlo. Un piccolo edificio bianco, all’interno della statua del Re. lat = 16,8298. lungo = 100,2617. Intorno al santuario ci sono le rovine del palazzo in cui nacque il Re. Scavi in ​​corso nel 2012. 
  • Santuario del pilastro della città / Lak Mueang (tailandese) , ( sul fiume, opposto a Wat Yai. ). Il centro spirituale della città e della provincia. Un Lak Mueang (tailandese) o ‘City Pillar Shrine’ è un pilastro d’oro, che rappresenta la divinità tutelare di ogni provincia della Thailandia, ospitato all’interno di una struttura dal design impressionante. Questo santuario è stato progettato dal Dipartimento di Belle Arti thailandesi, in stile Khymer.
  • Le barche domestiche una volta un simbolo di Phitsanulok, solo alcune di queste sono rimaste sul fiume e alcune ora funzionano come ristoranti e caffè.
  • Fabbrica di Buddha Essenzialmente un piccolo laboratorio aperto, fornisce una visione intrigante su come vengono create le statue di Buddha. Gratuito, ma le donazioni sono benvenute.
  • Bird Park vicino alla fabbrica di colata Buddha; con circa 100 specie locali come pappagalli (si parla inglese!) e buceri.
  • Museo del folclore Un piccolo museo che espone la cultura e la società locale, raccolto dal sergente-Mag. Tawee. Interessante, vale la pena dare un’occhiata. A sud del centro città. Ingresso da 50 baht. +16.8059 +100.2675.

Altre attrazioni possono essere suggerite dall’utile ufficio dell’autorità del turismo , in 209 / 7-8 Boromtrailokanat Road, poche strade a sud della stazione ferroviaria (a piedi 5-7 minuti)

Cosa fare a Phitsanulok


Visita i templi e passeggia per una città thailandese ancora relativamente incontaminata.

Dove mangiare a Phitsanulok


Diversi mercati offrono la tipica varietà di piatti della bancarella. Durante il giorno controlla il mercato appena a sud della stazione ferroviaria, che si trasforma in un popolare mercato notturno in prima serata. Alcuni dei migliori acquisti sono il gai yang (pollo alla griglia) e il kweitiou pat Thai (spaghetti fritti in stile thailandese).

Il bazar notturno lungo il fiume offre molte opzioni gastronomiche di tipo turistico oltre a fare shopping dopo cena con i soliti articoli del mercato notturno.

Centro commerciale Phitsanulok: tariffa standard del ristorante della catena. C’è un Tesco-Lotus al piano di sotto per cucinare e altre cose essenziali.

Il centro commerciale Big C: 3 km a est del centro città, ha una vasta gamma di piccoli ristoranti e una sala ristorazione.

  • Jim Jum Num Lin ( จิ้ม จุ่ม นุ่ม ลิ้น ), Situato all’estremità settentrionale del municipio, di fronte al canale NBT ( l’ultima intersezione settentrionale di Aka Thotsarot Rd .. ). 17: 00-22 : 00 . Hotpot locale a buffet con cibo economico e ragionevolmente buono. Nessun buffet disordinato, il cibo è servito in vassoi e fai bollire nella loro gustosa zuppa in una pentola di carbone davanti a te. Il cibo può essere chiesto tutte le volte che vuoi, carne o verdure, ma assicurati di non averne avanzi. Servono anche birre locali. Bel ristorante all’aperto che alla gente del posto piace uscire dopo il lavoro. 120-150 THB
  • Connection House , Borom Trai Lokkanat Rd (in direzione sud-ovest dalla stazione ferroviaria / torre dell’orologio, oltre la scuola Xing Ming ma prima del parco giochi / Leelawadee. ). Cibo, dolci e caffè thailandesi e stranieri.  
  • Mangia in strada

Vicino alla stazione degli autobus numero uno, sulla strada principale dalla parte anteriore della stazione degli autobus a sinistra, ci sono bancarelle di cibo di strada che faranno un ottimo pasto per B40 – guarda e indica, non c’è molto piccante, specialmente i noodles . Hanno anche birra per B40 per lattina.

Dove bere a Phitsanulok


  • It is a cake . Nello stesso edificio della Lithai Guest House, vende ottimi dolci e ha ottimi panini, pasta e piatti thailandesi. Internet.  
  • Fa Thai Farm , situata vicino alla Naresuan University , ☎ +6686 795 2256, +6655 226 508, +6681 680 2285 , . 7/7, 10-22 (karaoke tutto il giorno fino a mezzanotte) . Ristorante a conduzione familiare da 30 anni che utilizza tutte le erbe, le verdure e le risorse locali. Il gambero d’acqua dolce alla griglia è famoso piatto d’autore dal 1985. Ristorante da 800 posti che offre autentica cucina thailandese, frutti di mare e karaoke con sistemazioni per eventi di gruppo e feste. 9 sale Karaoke separate disponibili (prenotazione consigliata per Karaoke). vista giardino all’aperto o aria condizionata interna. È inoltre possibile organizzare intrattenimento per eventi speciali. E-mail: [email protected]

Dove dormire a Phitsanulok


Phitsanulok non è una città orientata al turismo e non c’è una vasta gamma di pensioni. Tuttavia, ci sono diverse buone opzioni a tariffe molto più basse rispetto a Bangkok o Chiang Mai.

Budget basso

  • Asia Hotel , ( a pochi passi dalla stazione ferroviaria (svoltare a sinistra sulla strada principale subito dopo la 7-11). ). Dall’esterno questo hotel non sembra un gran che, ma ha un ventilatore pulito o camere con aria condizionata con acqua calda, Wi-Fi e TV tailandese. Dalla stazione degli autobus gli autobus numero 6, 8 e 12 fermano di fronte all’hotel. da 250 baht .  
  • BP Tower , ( oltre la Big C sulla strada principale (Mittraphap Rd) fuori dalla città, in una strada laterale, cartello sulla strada principale. ), ☎ +66 55 2208556 . Piacevole hotel a 6 piani. Un po ‘lontano dalla città, ma al piano terra dell’hotel c’è un minimarket, lavanderia, massaggi e un piccolo ristorante. L’autobus per la città costa 9 baht, il taxi per moto 50 baht. 300-500 baht . 
  • ISC Coffee & Bed , 26/146 Wisuttikasat Rd, Muang, Phitsanulok ( “about ), ☎ +66 089-944-1631 (  ),  .Situato sopra un caffè, questo è un ostello nuovissimo e anche l’unico in città. La proprietaria conosce un ottimo inglese, poiché ha vissuto a New York per 8 mesi. Tutto è nuovo e molto pulito, con aria condizionata, piumone e cuscino gonfi, lenzuola vivaci e due prese in ogni letto del dormitorio. È incluso un armadietto gratuito che viene fornito con una chiave, oltre a uno slot per mettere il proprio lucchetto. Ogni camera ha un balcone. Ci sono più docce con unità di acqua calda. Le cuccette Top hanno le loro luci di lettura individuali. Qualsiasi problema tu abbia, il proprietario ti aiuterà. Organizza gite di un giorno in luoghi più difficili da raggiungere con gli ospiti, poiché molti dei parchi nazionali vicini non hanno autobus che li portano ei taxi privati ​​sono costosi. L’ostello si trova a 20 minuti a piedi dai templi principali e dal bazar notturno, e si trova a circa 5 minuti a piedi dal Museo del Folklore, Bird Garden e Buddha Casting Museum. Il Wi-Fi è gratuito e potente ed estende l’intero ostello (ci sono due router) Aggiornamento 4/16: il mio dormitorio da 6 letti non aveva balcone e le docce con acqua calda non si trovavano da nessuna parte su 3 piani, tuttavia l’acqua era calda. Nessun asciugamano fornito, il che è un po ‘deludente per un tale prezzo. 280 baht
  • LiThai Guesthouse , 73 / 1-5 Phayalithai Rd ( alcuni isolati a sud-ovest della stazione ferroviaria ), ☎ +66 55 2196269 ( fax : +66 55 219627 ext 500 ). Molto pulito, ha prezzi moderati a partire da 300 baht per una camera singola con ventilatore con bagno privato. La connessione Wi-Fi in camera è gratuita. La colazione è inclusa.
  • London Guesthouse , 21/22 Soi 1 Putthabucha Road (a pochi passi da LiThai Guesthouse (chiedere in giro) ), ☎ +66 55 225145 . checkout: 11:30 . Bagni in comune con docce fredde e servizi igienici senza sciacquone. Su una delle strade più trafficate della città, quindi chiedi una stanza sul retro se il rumore è un problema per te. Paga altri 20 baht per la password wireless, buona velocità di Internet. Buona posizione, con mercato notturno e stazione ferroviaria nelle vicinanze. Personale gentile e disponibile. Vecchie, spartane, doppie camere con ventilatore per 100 baht
  • LV Gardenhome , ( fuori città vicino a Big C. Bus (9 baht) e songthaew (10 baht) durante il giorno ma nessun trasporto in città la sera, il che significa che hai poca scelta su cosa fare la sera come luogo è abbastanza remoto. ), [3] . Hotel molto carino – a 2 piani con camere che circondano il giardino centrale con giochi d’acqua. Bagno, aria condizionata, TV e connessione Wi-Fi gratuita in tutte le camere. Ci sono alcuni ristoranti dall’altra parte dell’autostrada aperti di notte. La tariffa mensile di 3.500 baht è per un soggiorno minimo di 3 mesi.
  • Phitsanulok Hotel , ( dall’altra parte della strada rispetto alla stazione ferroviaria ). checkout: 12:00 . Hotel grande con stanze piccole. Sembra una caserma. Non è un vero affare ma va bene. Ventilatore, tavolo, sedia, doccia, WC alla turca. Ottieni carta igienica, acqua, sapone e un asciugamano. Il personale parla a malapena inglese. Buona opzione se arrivi in ​​treno a tarda notte. 200 baht .  
  • Ostello Karma hOMe , 26/64 Soi Lang Wat Mai Apaiyaram, Phitsanulok. Situato in posizione centrale in una strada tranquilla della città a circa 500 metri dalla stazione ferroviaria, a circa 2 chilometri dalla stazione degli autobus numero 1 ea circa 500 metri dall’hotel e dalla piazza Topland. Wat Phra Si Rattana Mahathat (wat yai in breve) che è il il tempio più visitato della Thailandia fuori Bangkok è a soli 500 metri da noi sul lungofiume. Puoi fare jogging sul lungomare che è a pochi passi di distanza. C’è anche il più interessante tempio Wat Ratanna che è a circa 300 m. ) , ☎ 0888141268 (  ). checkin: 7:00 ; checkout: 12:00 .Ostello nuovo, economico e molto pulito vicino alla stazione dei treni, a piazza Topland e a tutti i templi principali. C’è un’amaca sul tetto dove puoi rilassarti o fare festa. Camere in stile dormitorio con letti a castello con luci di lettura e bagno in comune. Un posto dove fare esercizio di meditazione yoga o lettura. I padroni di casa sono tailandesi e inglesi e molto disponibili con molta conoscenza della zona. La connessione Wifi è gratuita e molte prese per caricare le cose. Angolo cottura, frigorifero, piano cottura, tostapane e bollitore per il vostro uso. Possono anche organizzare visite guidate gratuite da parte di bambini locali che vogliono praticare l’inglese. 200 baht

Di fascia media

  • Amarin Lagoon Hotel 52/299 Praongkhao Rd , ☎ +66 +66 55 220999 ( fax : +66 055 220 944 ),  
  • Grand Riverside Hotel 59 Praroung Rd , ☎ +66 55 248333 ( fax : +66 55 248987 ),  . L’hotel offre un trasferimento aeroportuale gratuito. Inizia a 2.000 baht. .  
  • Rattana Park Hotel , 999/59 Mitrapap Rd (a circa 500 m dalla stazione degli autobus. Individuare la vicina 7-11, camminare fino alla fine della strada, quindi svoltare a destra in Mitrapap ), ☎ +66 55 378234 . Il prezzo per la camera con aria condizionata di base è di 690 baht con colazione inclusa. Acqua calda nella doccia. La colazione è il cibo tailandese di base, ma era piuttosto fredda non così tardi la mattina. 
  • Topland Hotel & Convention Center , 68/33 Ekathosarot Rd , ☎ +66 55 247800 , [6] . Parte del centro commerciale Topland Plaza, questo è uno dei migliori hotel. Gli autobus per Sukhothai partono di fronte all’hotel. Buon pranzo e cena a buffet. Ne vale la pena, contiene un famoso night club. 1.600+ baht.

Uscire da Phitsanulok verso


Phitsanulok è una buona sosta da Bangkok a Chiang Mai (o viceversa).

  • Bangkok : prendi la ferrovia a sud.
  • Chiang Mai – prendi le ferrovie a nord.
  • Sukhothai : tramite l’autobus; buono per una gita di un giorno.