Punti salienti di Bangkok

Siam Paragon

La vivace e frenetica capitale della Thailandia è come una gigantesca Disneyland. C’è così tanto da vedere e da fare e anche se vieni a trovarci più volte o vivi a Bangkok per un lungo periodo, c’è sempre qualcosa di nuovo che puoi scoprire.

Buoni esempi sono lo zoo ei due parchi acquatici e a tema a soli 30-45 minuti dal centro della città di cui alcuni di voi potrebbero non aver mai sentito parlare. Per non parlare del numero imprecisato di templi, mercati, bar o, beh, centri commerciali tutto intorno al “Big Mango” (nella foto c’è il famosissimo Siam Paragon – l’ho segnato anche sulla mappa sotto).

Sto scrivendo questo post principalmente perché ho sempre persone che visitano Bangkok per la prima volta chiedendomi cosa non perdere se hanno solo uno o due giorni da trascorrere in città. E quindi anche ci sono così tante cose che ti fanno desiderare di non smettere mai di esplorare BKK, i seguenti 6 punti salienti non dovrebbero mancare nella tua lista di cose da fare.

Templi: The Big 3

templi Bangkok Thailand

Nessuna visita a Bangkok senza provare i tre grandi e la cosa bella è che sono praticamente tutti uno accanto all’altro, quindi puoi visitarli in un pomeriggio (o mattina).

Anche quando i miei genitori sono venuti a trovarmi l’anno scorso ed ero già stato lì molte volte, ovviamente li ho portati al Grand Palace  (prima foto) – il luogo più visitato di BKK, famoso per le sue residenze reali, le sale del trono e il Tempio del Buddha di smeraldo. Ingresso: 500 Baht.

Wat Pho (seconda immagine) si trova proprio di fronte al Grand Palace, un altro complesso di templi estremamente bello e più grande di quanto sembri, famoso per la sua immagine del Buddha Reclinato lunga 46 me alta 15 m. Ingresso: 200 Baht.

>

E  Wat Arun , il più piccolo dei tre complessi, situato proprio dall’altra parte del fiume rispetto a Wat Pho – traghetto ogni 10 minuti, 4 baht solo andata, famoso per il suo prang centrale alto 66 m circondato da quattro prang più piccoli, tutti decorati da conchiglie e pezzetti di porcellana. Ingresso: gratuito per il complesso / 50 Baht per entrare nel prang centrale.

Crociera sul fiume ai templi

Crociera sul fiume ai templiConsiglio vivamente di prendere lo Skytrain BTS fino alla stazione di Saphan Taksin, dove c’è il molo di Sathorn proprio fuori (vedi mappa sotto).

La barca turistica di Chao Phraya parte circa ogni 30 minuti fino alle 17:00, la tariffa di sola andata è di soli 60 baht ed è molto divertente attraversare i grattacieli del quartiere degli affari e nella città vecchia e scendere a Wat Arun. Sarà uno dei momenti salienti del tuo viaggio. Fidati di me.

Khaosan Road

Khaosan Road

Alcuni la adorano, altri la odiano, ma questa è senza dubbio la strada più famosa di Bangkok. Quello che prima era un affollato mercato del riso è ora il vivace e vivace Backpacking Mekka. Se non sai nulla di Bangkok, è probabile che tu abbia almeno sentito parlare di Khaosan Road.

Durante le mie prime visite in Thailandia sono sempre venuto qui solo perché sembrava il posto perfetto: alloggi economici, un buon mix di ristoranti locali e stranieri, mercati diurni e notturni (anche se piuttosto orientati al turismo come il 90% degli altri su questa strada) e una vita notturna difficile da battere. Puoi venire qui in qualsiasi giorno dell’anno, non importa se nei giorni feriali o nel fine settimana e puoi festeggiare tutta la notte o per strada o in uno dei tanti bar e club lungo e intorno a Khaosan Road.

  • Ho scritto un intero post su Khaosan Road e se vale davvero tutto il clamore che puoi dare un’occhiata qui .

Visitare uno Sky Bar

Sky Bar Bangkok

Uno dei momenti più impressionanti della tua visita a Bangkok sarà prendere l’ascensore fino in cima a un enorme hotel e uscire sul suo “sky bar” sul tetto. Ci sono innumerevoli di questi posti a Bangkok e ne ho visitati molti. Mentre l’edificio un tempo più alto di Bangkok, Baiyoke Tower II , meritava sicuramente una visita, il posto migliore dove andare è Vertigo & Moon Bar al 61 ° piano del Banyan Tree Hotel nel quartiere Sathorn.

I panorami da lì sono semplicemente fantastici, puoi vedere il parco Lumphini di fronte e lo skyline di Bangkok che sorge drammaticamente proprio dietro di esso. Vieni a trovarlo intorno alle 17:00 in modo da poter ammirare il tramonto sorseggiando un drink o due al Moon Bar.

  • Dai un’occhiata a questo post per maggiori informazioni e immagini del miglior sky bar di Bangkok.

Parchi di Bangkok

Parchi di Bangkok

Non avrei mai pensato che ci sarebbero stati dei parchi tranquilli e panoramici a Bangkok finché non li ho visitati davvero. I tre parchi migliori sono: Sanam Luang (che significa Royal Park o Ground, a 10 minuti a piedi da Khaosan Road), Chatuchak Park (vicino al famoso mercato e appena fuori dalla stazione MRT di Chatuchak Park / Mo Chit BTS Station) e di gran lunga il mio preferito uno, Lumphini Park (foto).

Lumphini Park è facilmente raggiungibile con la metropolitana MRT, basta scendere dalla stazione di Silom e sei proprio di fronte al suo ingresso sud-ovest o scendere dalla stazione Lumphini e sei proprio di fronte al suo ingresso sud-orientale. Il parco è abbastanza grande, infatti se guardi una qualsiasi mappa del centro di BKK è difficile sorvegliare la forma verde del parco Lumphini proprio nel centro della capitale thailandese.

La cosa bella di Lumphini Park è che, sebbene sia proprio nel centro della città e facilmente accessibile, ci sono sorprendentemente poche persone in giro, quindi puoi sempre venire a correre o semplicemente rilassarti e fare una crociera in barca sul lago. Vieni la sera intorno alle 17:00 e alle 18:00 per unirti a molti thailandesi locali (e un gruppo di Farang) per un allenamento aerobico con musica all’ingresso sud-ovest del parco (Silom MRT).

Spuntini e acquisti nei mercati

Spuntini e acquisti nei mercati

Bangkok è famosa per tante cose – i suoi innumerevoli locali notturni, templi, ristoranti di strada e … mercati. Troverai il mercato del fine settimana di Chatuchak  (foto) nella maggior parte delle guide di viaggio considerato il miglior mercato di Bangkok e sebbene sia senza dubbio il più grande, negli ultimi anni è anche diventato piuttosto turistico poiché viene promosso ovunque.

Ci sono altri mercati famosi a Silom ( mercato notturno di Patpong ) e a Nana ( mercato notturno di Sukhumvit ) ma sono anche peggio e sono al 100% aperti ai turisti tutti i giorni dalle 17:00 alle 23:00. Quindi, se vuoi provare qualcosa di più autentico, ovviamente hai ancora molte scelte:

Prova ad andare al mercato dei treni di Ratchada . È molto facile arrivarci, basta prendere la MRT per la stazione del centro culturale thailandese in qualsiasi giorno dalle 18:00 circa (appena prima del tramonto) e il mercato estremamente popolare con cibo di strada, negozi e molti bar alla moda si trova proprio dietro il centro commerciale Esplanade.

  • Bangkok è anche famosa nel mondo per l’ elettronica e lo shopping di moda , in questi articoli vi dico i posti migliori dove andare.

Punti salienti della mappa di Bangkok

Sono sei delle cose migliori da fare durante il tuo viaggio a Bangkok!

Ovviamente c’è molto di più e non ho nemmeno menzionato la  vita notturna di Bangkok che merita davvero un posto a parte.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.