Logo di sawadee

Punti salienti di Phang Nga e Khao Lak

Punti salienti di Phang Nga e Khao Lak

Relativamente poche persone fanno un viaggio nella vicina città balneare di Khao Lak a Phuket,  e ancora meno visitano la capitale della stessa provincia: Phang Nga .

Sono stato in entrambi i posti il ​​mese scorso e nel post di oggi cercherò di mostrarti quanto è bello lì in modo che la prossima volta tu possa provarlo tu stesso invece di andare ancora una volta con la folla e rilassarti sulle spiagge di Phuket .

Cominciamo con Phang Nga. Io e mia moglie abbiamo percorso 62 km fino a Mueang Phang Nga (mueang è la parola thailandese per città). Il viaggio è durato circa 40 minuti e mentre ci stavamo avvicinando abbiamo scoperto le enormi rocce calcaree che circondano la tranquilla cittadina.

Abbiamo trascorso due notti a Phang Nga in un hotel piccolo, ma nuovissimo e dall’ottimo rapporto qualità-prezzo (490 Baht / notte) chiamato TP Place. Durante tutto il nostro soggiorno, abbiamo visto meno di 10 stranieri. Piuttosto sorprendente, dal momento che ci sono molte cose belle da vedere lì.

Baia di Phang Nga

Il luogo più famoso di Phang Nga è ovviamente l’ isola di James Bond e puoi fare gite di un giorno sia da qui che da Phuket.

Un altro posto che vale la pena andare è Bang Pat (foto), 20 km a sud della città, dove diversi ruscelli sfociano nel Mare delle Andamane e dove hanno preso un piccolo villaggio con mercati e ristoranti di pesce (valore incredibile a 500 Baht per 5 piatti diversi) .

Ci sono anche alcuni proprietari di barche a coda lunga in giro ed ero curioso, quindi ho chiesto il prezzo. Ci ha citato 1.500 baht per una gita in barca privata di due ore intorno alla baia di Phang Nga, inclusa l’isola di James Bond. Prezzo incredibilmente ottimo e ti consiglio vivamente di farlo, ma da quando avevo fatto quel viaggio da Phuket due anni fa sono passato.

Punto di vista a Wat Rat Upatham

Wat Bang Riang Phang Nga Thailand

Ci sono parecchi punti di vista nei dintorni collinari di Phang Nga, ma a mio parere il più bello di tutti è in cima al Wat Rat Upatham, a circa 35 km a nord-est della città. Nelle giornate limpide puoi vedere fino all’oceano alla baia di Phang Nga (angolo in alto a destra dell’immagine).

Il tempio in sé non è eccezionale per essere onesti, ma se ci cammini intorno c’è un altro punto di vista verso un’immagine del Buddha in piedi sulle montagne

Grotta di Phung Chang

Ho già detto che la vista più iconica della città di Phang Nga è l’enorme scogliera calcarea che ha la forma di un elefante. E in realtà c’è una grotta all’interno che rende l’attività numero uno e tipo di attività da non perdere in città . C’è anche un grande parco pubblico che vale la pena visitare e che offre splendide viste sulla scogliera degli elefanti (vedi la prima foto del post) e opportunità di osservare la gente, ma la grotta è chiaramente il punto forte qui.

Dovrai partecipare a un tour per esplorare la grotta di Phung Chang (tutti i giorni dalle 9:00 alle 17:00). Ci vuole circa un’ora e costa 500 Baht per gli stranieri e 200 Baht per i thailandesi. (Ho parlato bene con loro in tailandese e ho contrattato 500 baht per me e la mia ragazza thailandese).

Ti portano prima lungo uno stretto canale in kayak, prima di cambiare in una barca simile a bambù e alla fine camminerai lungo il torrente fino a quando non sarai a circa 300 metri all’interno della grotta. Sì, le tue gambe si bagneranno fino alle ginocchia (forniscono infradito e luci anteriori quando acquisti il ​​biglietto). Abbastanza sorprendente quell’enorme grotta, non solo vedrai imponenti formazioni rocciose (comprese quelle che sembrano di nuovo elefanti) ma anche pipistrelli in cima alla grotta.

Non permettono le foto all’interno, quindi l’ho rispettato.

Punto di vista di Phang Nga

Lo chiamano “Chiang Mai a Phang Nga”. Probabilmente a causa del paesaggio collinare che ricorda la natura che circonda la città più grande del nord della Thailandia. Il punto panoramico di Phang Nga è il luogo perfetto dove venire dopo un’intera giornata in sella alla moto. Abbiamo fatto proprio questo dopo essere tornati dal nostro tour a Bang Pat, Wat Rat Upatham e aver girato per le strade panoramiche attraverso la foresta pluviale fuori città.

Servono bevande fresche e anche cibo sul punto di vista per renderlo un luogo popolare per le coppie (come noi) per godersi un romantico tramonto con vista sulle colline. E se vuoi portare quell’esperienza ancora oltre, potresti andare a cavallo con la tua ragazza (400 baht all’ora).

Il giorno successivo abbiamo guidato in moto da Phang Nga a Khao Lak (59 km).

Spiagge di Khao Lak

Tropical beach scenery in Thailand

Khao Lak è senza dubbio uno dei migliori ritiri per famiglie in Thailandia. Ha praticamente tutto ciò che la vicina e il tipo di fratello maggiore di Phuket ha: molte belle spiagge, ottimi ristoranti, hotel dall’ottimo rapporto qualità-prezzo e mercati notturni – senza molto sesso in faccia in vendita.

C’è ancora un po ‘di vita notturna e scena di bar qui, ma sono per lo più bar “normali” senza ragazze che lavorano che hanno ottimi drink speciali come i cocktail da 99 Baht e sono pieni ogni sera con coppie e famiglie.

Non avevo nemmeno intenzione di visitare Khao Lak quest’anno, ma poi mia sorella mi ha detto che avrebbe trascorso la sua luna di miele con suo marito lì, quindi ho portato la mia ragazza per un Phang Nga di 2 notti, Khao Lak di 3 notti e 1 notte di viaggio a Phuket in moto. Assicurati di fare un po ‘di beach hopping in moto (quello nella foto è Khao Lak Beach, ma ce ne sono altri) e di visitare i restanti due punti salienti – vedi sotto.

Cascata di Tam Nang

Cascata di Tam Nang

È abbastanza distante da Khao Lak alla cascata di Tam Nang (60 km), ma questa è la cascata più impressionante che abbia mai visto in Thailandia (anche di più di quella di Koh Samui ). Non si tratta principalmente della cascata alta 63 m, anche se sembra bellissima, ma soprattutto dell’infinita quantità di grandi pesci nell’acqua. Non sono nemmeno timidi, quindi puoi entrare e camminare e potresti persino essere circondato da loro – non aver paura, di solito le persone vengono a dar loro da mangiare.

C’è un biglietto d’ingresso di 100 Baht per gli stranieri e 20 Baht per i thailandesi alla cascata di Tam Nang.

Le spiagge più bianche della Thailandia e l’acqua cristallina più limpida? Beh, non so di alcune isole al largo, ma quello che posso dirti è che non può andare meglio che nelle Isole Similan al largo di Khao Lak.

L’unico aspetto negativo è che questo posto è diventato estremamente turistico ora e durante il tuo viaggio incontrerai dozzine di turisti cinesi. Siamo andati a fare una gita di un giorno, ma la prossima volta ci tornerò sicuramente una notte o due così potrò vivere le spiagge senza la folla.

  • Ho scritto un post completo sul mio viaggio alle Isole Similan che include molte foto, video, l’itinerario completo e informazioni sui prezzi che puoi trovare qui .

Punti salienti della mappa di Phang Nga e Khao Lak

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.