Logo di sawadee

Terra dei sorrisi

visitare-thailandia

La Thailandia è notoriamente conosciuta come la “Terra dei sorrisi”, e per una buona ragione. Ma un sorriso thailandese non significa automaticamente che la persona è felice. Questo può portare a malintesi tra occidentali e thailandesi.

Ecco un esempio dal mio secondo viaggio in Thailandia. Ero in un internet café vicino a Sukhumvit a Bangkok. L’uomo americano al computer accanto a me ha passato un’ora a scrivere solo per il crash del suo computer. Comprensibilmente, era frustrato per aver perso qualunque cosa su cui stava lavorando. Ha spiegato al proprietario del negozio che il computer si era bloccato e ha chiesto se poteva recuperare ciò su cui stava lavorando. La proprietaria del negozio parlava un buon inglese e si scusava per l’inconveniente. Dopo aver rapidamente valutato che il computer era, nelle sue parole, ‘kaput’, sorrise all’uomo e gli disse che non avrebbe dovuto pagare. L’uomo ha poi detto di aver perso un’ora del suo tempo. La signora sorrise di nuovo e gli offrì un frullato di frutta gratuito.

acai berry extreme
Acai Berry Extreme è uno dei migliori preparati dimagranti in assoluto. Una capsula del prodotto contiene ben 5000 mg di bacca acai.

This time the lady smiled even more broadly than before and simply said ‘Yes.’ Each time the lady shop owner smiled, the more irate the American customer became. He eventually stormed out of the shop cursing about Thailand being a Third World country. The Thai lady continued to smile.

Il sorriso della donna thailandese era inizialmente un sorriso di scuse che si è trasformato in un sorriso di imbarazzo. L’americano lo aveva frainteso come un segno di indifferenza e inutilità. Vivendo in Thailandia da allora ho assistito a molte occasioni in cui britannici, tedeschi, australiani ecc. hanno interpretato erroneamente il sorriso thailandese come un segno di essere stati derisi. In Thailandia il sorriso non è solo un segno di felicità. I thailandesi sorridono quando sono divertiti, confusi, dispiaciuti, infastiditi, incerti, sbagliati, furiosi o imbarazzati. In effetti, c’è un sorriso tailandese per coprire quasi ogni circostanza e non c’è da meravigliarsi se può portare a confusione. È comune per la televisione thailandese mostrare immagini di criminali in manette che vengono riportati sulla scena del crimine dove vengono fotografati e filmati. Non solo i poliziotti sorridono, ma anche i criminali! Credimi, non sorridono al pensiero di trascorrere i prossimi dieci anni della loro vita in una prigione thailandese.

Molto spesso, però, il sorriso thailandese è accogliente. C’è un preciso atteggiamento in Thailandia che la vita dovrebbe essere goduta. Essere troppo seri non è salutare e causa stress e malattie – ‘non pensare troppo, sii felice’ mi consigliano i thailandesi. È un buon consiglio.