Viaggio in autobus da Bangkok a Vientiane Visa run

La Thailandia non è solo un paese per viaggi epici con zaino in spalla, ma è anche famosa per lavorare o semplicemente per lunghi soggiorni.

Tuttavia, una cosa che ho trovato una seccatura è ottenere un visto a lungo termine. Se arrivi in aereo ricevi un visto turistico di 30 giorni all’arrivo e se attraversi il confine via terra (cioè dalla Malesia o dalla Cambogia) saranno solo 15 giorni – per molte nazionalità tra cui la mia: xxxx. Il VOA è gratuito, quindi non possiamo lamentarci troppo, tuttavia se hai davvero intenzione di rimanere in Thailandia per più di un mese, devi uscire dal paese e richiedere un nuovo visto a meno che tu non sia appena uscito per un altro 15 giorno “via terra” VOA.

>

Viaggio in autobus da Bangkok a Vientiane

Durante il soggiorno a Bangkok molte persone devono fare un viaggio per il visto a Vientiane in Laos in autobus – per ottenere un allungo del visto Non è difficile, ma potresti trovare utile questo post in quanto ti dirò il modo più economico per fare questo viaggio turistico / business.

Da Bangkok, vai al Mo Chit Northern Bus Terminal. Per arrivarci, prendere la MRT per la stazione di Kamphaeng Phet e da lì un taxi per moto (30 Baht) fino al terminal degli autobus di Mo Chit. Qui compri il tuo biglietto dell’autobus per Nong Khai, la città di confine per il Laos. Ci sono autobus che vanno molto spesso lì, raccomando l’autobus notturno alle 20:30 (circa 10 ore, aria condizionata 2a classe 400 Baht, aria condizionata VIP 750 Baht) mentre risparmi tempo e denaro per l’alloggio a Vientiane.

È anche possibile prendere un treno notturno dalla stazione ferroviaria Hua Lamphong di Bangkok, ci sono diversi servizi dalle 19:00 alle 22:00. Il biglietto costa circa 400 baht per un posto e 800 baht per un dormiente. Il viaggio impiega molto più tempo che se prendi l’autobus (più lentamente, più fermate), circa 15 ore da Bangkok a Nongkhai.

Una volta arrivato a Nong Khai al mattino presto, prendi un tuk tuk fino al confine thailandese (15 minuti, 50 Baht). Sbarazzati dalla Thailandia e prendi un autobus per il confine con il Laos (5 minuti, 20 baht).

Qui ottieni il visto per il Laos all’arrivo. Costa 30 USD o 1.400 Baht per la maggior parte dei paesi occidentali (ad esempio Germania, Francia o Regno Unito) Un po ‘più o meno per altre regioni. Puoi risparmiare denaro semplicemente cambiando Baht per USD presso l’ufficio di cambio situato proprio accanto al bancone VOA. Dovrai anche consegnare due foto formato tessera. Dopo aver ricevuto il passaporto con il visto Lao (ci vogliono circa 10 minuti per elaborarlo), attraversa il confine con il Laos e salta su un altro tuk tuk per Vientiane (25-30 minuti, 50 Baht).

Di ‘all’autista di lasciarti alla Sezione Consolare dell’Ambasciata Tailandese (basta dire loro che “Visa Thai” sarà sufficiente). Si noti che la sezione consolare non si trova all’interno della premessa della cancelleria dell’ambasciata ma al n. 15 Ban Ponesinuan, Bourichane Road (vedere la mappa sotto). La domanda di visto può essere inoltrata dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 24:00. La tassa di visto è di 1.000 baht per un visto turistico di due mesi a ingresso singolo con l’opzione di un’estensione di un mese in Thailandia (1.900 baht). La tassa per un visto commerciale non immigrante di tre mesi è di 2.000 baht. Assicurati di portare tutti i documenti richiesti. Torna il giorno seguente (lavorativo) per ritirare il passaporto tra l’una e le tre.

>

Le camere in pensioni di base a Vientiane si trovano vicino al fiume Mekong e costano tra 80.000-100.000 Kip per camere singole o 130.000-150.000 Kip per camere doppie per notte, colazione e WiFi sono generalmente inclusi.

Ritorna a Bangkok con lo stesso mezzo di trasporto: da Tuk Tuks a Nong Khai (50 + 20 + 50 Baht) e da lì di nuovo a Mo Chit, Bangkok.

Spero che ti aiuti ad organizzare il tuo viaggio per il visto thailandese. Può sembrare un po ‘complicato ma seriamente, non lo è. Questo è fondamentalmente tutto ciò che devi sapere e se non dovessi essere sicuro durante una parte del tuo viaggio, incontrerai molti altri stranieri lungo la strada che fanno la stessa cosa che puoi sempre chiedere aiuto.