Logo di sawadee

Visitare i templi tailandesi

Migliori-Templi-Buddisti-Visitare-Phuket

I visitatori dei templi thailandesi ( wats ) possono trovare l’atmosfera sorprendentemente rilassata poiché spesso fungono da centri comunitari locali. All’interno del tempio a volte si possono vedere bambini che giocano a calcio oa basket e i monaci possono impegnarsi in una conversazione. Tuttavia, ci sono alcune cose importanti da notare prima di visitare qualsiasi tempio thailandese.

bangkoktourguide-bangkokguidesmile-dresscode-grandpalace-bangkok

  • Togliti sempre le scarpe e il cappello prima di entrare nel tempio (e in effetti in qualsiasi stanza in cui sia presente un’immagine del Buddha). Anche se non c’è nessun segno in inglese, questo dovrebbe essere abbastanza ovvio da altre scarpe già allineate fuori. Se indossi un cappello toglilo prima di entrare, ma non metterlo sopra le scarpe a causa dell’associazione tra la testa (stato alto) e i piedi (stato basso) .
  • È cattiva educazione (e sfortuna) mettere il piede sulla soglia rialzata del wat . Abbi sempre cura di scavalcarlo. Questo vale per ogni edificio in Thailandia che ha una soglia rialzata che è tradizionalmente lì per tenere lontani gli spiriti maligni ed è anche la casa dello spirito guardiano.
  • All’interno del wat, tieni la testa più bassa delle immagini del Buddha e dei monaci. Non puntare la pianta dei piedi verso immagini di Buddha o monaci; questo è il motivo per cui vedrai i thailandesi inginocchiarsi con i piedi dietro di loro.
  • Vestiti educatamente, il che significa, per lo meno, coprire le ginocchia e le spalle. In realtà molto è buon senso e, in una certa misura, fare come fanno i thailandesi. Se non sei buddista non dovrai svolgere nessuno degli aspetti religiosi della visita, ma ovviamente tieni presente che la gente del posto non è lì per fornirti opportunità fotografiche.
  • Se scatti foto, scattale con discrezione e da una posizione in ginocchio. Lasciare una piccola donazione nelle cassette di raccolta andrà alla manutenzione del tempio e farà guadagnare merito al donatore.
  • Tutte le immagini del Buddha sono sacre, non importa quanto grandi o piccole o in quale condizione si trovino. Trattale con rispetto, il che significa non toccarle o arrampicarti. L’albero Bo è sacro anche perché il Buddha ha raggiunto l’illuminazione mentre era seduto sotto un albero Bo. All’interno del complesso del tempio, l’albero Bo è solitamente facile da riconoscere per le sue grandi dimensioni e i rami tentacolari. Molto spesso anche il tronco dell’albero viene avvolto in un panno allo zafferano.

buddhist_temple_clothes_01a

Visitare i templi tailandesi 2

VisitingThaiTemples