Logo di sawadee

Wat Arun, Tempio dell’alba

Wat Arun
Wat Arun

Uno dei monumenti più riconoscibili di Bangkok, Wat Arun (noto anche come Tempio dell’alba ), è uno spettacolo imponente sulle rive del fiume Chao Phraya. Un tempio ha occupato il sito per centinaia di anni, ma il nome e il design del tempio sono cambiati diverse volte in quegli anni.

Storia di Wat Arun

Wat Arun 2
Wat Arun

Nel 1768, l’uomo che sarebbe diventato re Taksin si recò a Thonburi da Ayutthaya per stabilire una nuova capitale sulle rive del fiume Chao Phraya. Secondo la leggenda, arrivò proprio mentre l’alba stava sorgendo nel sito del tempio che oggi è conosciuto come Wat Arun. Per un po ‘, il tempio divenne la cappella reale e ospitò il Buddha di smeraldo. Tuttavia, fu durante il regno di Rama II (1809-1824) che l’attuale progetto del tempio iniziò a prendere forma. Il tempio fu ulteriormente migliorato durante il regno di Rama III (1824-1851) e il più grande “phra prang” centrale fu esteso fino all’altezza attuale che si vede oggi.

Architettura

Wat Arun è un tempio in stile Khmer con quattro prang (noto anche come prasat) e uno più grande nel mezzo. Questa disposizione è una rappresentazione delle cinque montagne sacre che ospitavano gli dei secondo la cosmologia Khmer, Hindu e Buddista. Il prang centrale rappresenta il Monte Meru, il centro dell’universo. Quando l’altezza del prang centrale fu estesa, Rama III ordinò che si usassero ceramiche e porcellane colorate per formare motivi e disegni elaborati. Questa insolita caratteristica di design fa brillare e brillare i prang alla luce del sole e conferisce al tempio un fascino unico che deve essere visto da vicino per essere pienamente apprezzato. Una scala, molto ripida con gradini stretti, consente ai visitatori di salire in parte sul prang centrale fino a una piattaforma che offre belle vedute.

Wat Arun 4

Wat Arun 3

Arrivare a Wat Arun

Il modo più semplice per raggiungere Wat Arun è in barca. Se fai un giro in barca o un tour dei klong (canali), è probabile che Wat Arun figuri sull’itinerario. In alternativa, puoi arrivarci a buon mercato utilizzando i mezzi pubblici. Prendi lo Skytrain fino alla stazione di Saphan Taksin, quindi esci e cammina per un breve tratto fino al molo centrale del fiume (segnalato in inglese e tailandese). Barche di linea locale correre a intervalli regolari durante il giorno e fermarsi a ogni molo lungo il percorso e non dovrebbe costare più di 15 baht per un viaggio di sola andata. Le barche espresse che corrono nelle ore di punta delle ore di punta al mattino e al pomeriggio avranno una bandiera arancione o gialla. Non si fermano a tutti i moli e il costo è solitamente di un massimo di 25 Baht, pagabili al collezionista di biglietti a bordo della barca. Il molo da cui devi scendere si chiama Tha Tien che è contrassegnato come fermata N8 ed è la stessa fermata da utilizzare per visitare Wat Po. Il molo è direttamente di fronte a Wat Arun e puoi semplicemente prendere la barca locale per attraversare il fiume per 3 Baht per raggiungere il tempio.

Wat Arun 5

Orari di apertura

Il tempio è aperto tutti i giorni dalle Dalle 08.30 alle 17.30 08.00-18.00 e il biglietto d’ingresso è 30 baht50 Baht per gli stranieri (gratuito per i thailandesi). Come la maggior parte dei siti turistici di Bangkok, attira alcuni truffatori che potrebbero avvicinarti fuori dal tempio. Potrebbero dirti che il tempio è chiuso o offrirti un tour economico in tuk-tuk o consigliarti su una vendita speciale di un giorno in un negozio di abbigliamento gestito dal governo. Queste sono truffe. Sorridi e ignorali. Se vuoi fare una donazione, puoi farlo all’interno del tempio presso le cassette di raccolta ufficiali e non a qualcuno che gira fuori con una scatola di raccolta.

Nonostante il nome, Temple of the Dawn , molti locali ti diranno che Wat Arun sembra più impressionante nel tardo pomeriggio mentre il sole sta tramontando. Ci sono alcuni caffè e ristoranti sul lato opposto del fiume dove puoi goderti il ​​panorama. Infine, ricorda che questo potrebbe essere un sito turistico, ma è anche un tempio molto importante e i visitatori dovrebbero agire e vestirsi rispettosamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.