Logo di sawadee

Wat Suthat e Sao Ching Cha (altalena gigante)

Wat_suthud
Wat_suthud

Uno dei templi più importanti della Thailandia, Wat Suthat ospita la figura del Buddha in meditazione alta 8 metri del Buddha Phra Siri Sakyamuni che fu portato a Bangkok da Sukhothai all’inizio del 1800. L’interno del tempio è rinomato per i suoi bellissimi affreschi e affreschi. All’esterno si possono vedere numerose statue cinesi. Si pensa che questi siano stati portati dalla Cina durante il regno di Rama I, quando venivano usati come zavorra sulle barche di riso.

L’altalena gigante

Wat Suthat Thepwararam Ratchaworamahawihan in Bangkok
Wat Suthat e Sao Ching Cha

L’area di fronte al tempio è dominata da Sao Ching Cha, altrimenti noto come l’ altalena gigante. I pali in teak, che sono dipinti di rosso, un tempo sostenevano un enorme sedile che veniva utilizzato durante una festa di origine bramina per onorare il dio Shiva. L’atto di oscillare avrebbe dovuto garantire un buon raccolto e squadre di giovani uomini sarebbero rimasti in piedi sul sedile e avrebbero oscillato a grandi altezze. Le squadre hanno gareggiato l’una contro l’altra per cercare di afferrare una borsa d’oro o d’argento che era sospesa a un lungo palo di bambù. Nel corso degli anni, ci furono molti feriti e un certo numero di morti durante la cerimonia che finalmente cessò negli anni ’40.
Vedi anche le 10 stranezze di Bangkok

Posizione

Wat Suthat e l’altalena gigante si trovano a est del Gran Palazzo sul percorso che conduce al Monte d’Oro (Wat Saket).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.